Mangia aglio tutti i giorni, ecco cosa succede: da non credere

L’aglio è l’ingrediente in cucina che tutti noi utilizziamo da sempre. Quello che non tutti sanno è che mangiare l’aglio tutti i giorni, fa bene alla salute: si hanno degli effetti davvero incredibili! Scopriamo di cosa si tratta

aglio fresco
Foto di congerdesign da Pixabay

L’aglio è da sempre l’ingrediente più utilizzato in cucina. Oltre al suo classico uso, ci sono altre funzioni dell’aglio che non tutti conoscono. Provate a mangiare uno spicchio d’aglio al giorno e vedrete cosa succede: non avete idea dei benefici che avrete! Sono davvero incredibili. Scopriamo insieme quali funzioni svolge l’aglio sul nostro stato di salute.

Cosa succede se mangiate l’aglio tutti i giorni: i benefici

mangiare aglio fa bene
Foto di Adriano Gadini da Pixabay

Tra tutte le tante piante con proprietà mediche naturali che esistono al mondo c’è l’aglio. Pensate che il primo medico che prescrisse l’assunzione dell’aglio ai pazienti per rafforzare la salute fu Ippocrate. I benefici che si ottengono nell’ingerire aglio crudo tutti i giorni sono diversi.

Il primo beneficio è l’abbassamento della pressione. Per chi soffre di pressione alta, l’aglio potrebbe essere un ottimo alleato poiché stimola la produzione di sostanze che dilatano i vasi sanguigni. Combatte i batteri e rafforza il sistema  immunitario. Un piccolo spicchio d’aglio protegge il corpo da batteri dannosi, agendo come antibiotico naturale ed impedendo di prendere il classico raffreddore.

Oltre a questo, l’aglio ha anche una funzione depurativa. Chi di noi non ama mangiare cibo spazzatura? L’aglio aiuta ad eliminare tossine e parassiti che il fegato non riesce a smaltire grazie alle vitamine A,B,C in esso contenute. Grazie alla depurazione del corpo, anche la pelle risulterà raggiante, liscia e più giovane ogni mattina.

I forti attacchi di tosse, sono causati dall’irritazione della gola e possono essere curati velocemente con una tisana calda a base d’aglio. Per realizzarla basterà semplicemente tagliare uno spicchio d’aglio e metterlo in infusione in una tazza d’acqua bollente. Lasciatelo in posa per qualche minuto per ottenere una miscela più intensa. Per contrastare l’odore che può risultare intollerante per molti di voi, basta aggiungere un miele o un pizzico di zenzero. La gola si calmerà immediatamente nel giro di pochissimi minuti. Provare per credere!

E se vi spaventano gli effetti sul vostro alito state tranquilli. I consigli per ridurre questo problema sono: scegliere aglio fresco, eliminare i germogli, sciacquare l’aglio macinato, mangiare uno yogurt o bere un bicchiere di latte dopo averlo ingerito  oppure buttarlo giù direttamente intero (ovviamente con un bicchiere d’acqua).