Togliere il calcare dai bicchieri con semplici ingredienti di cucina

L’acqua è ricca di sostanze alcaline e dopo un po’ di lavaggi si formano delle macchie di calcare soprattutto sui bicchieri. Scopriamo come togliere il calcare dai bicchieri con semplici ingredienti da cucina

bicchiere senza macchie calcare
Foto di congerdesign da Pixabay

Con il passar del tempo, sui bicchieri si creano delle macchie di calcare a causa dell’acqua che è ricca di sostanze alcaline ed altri minerali. Purtroppo, molto spesso, queste macchie non sono semplicissime da eliminare. Tuttavia esistono alcuni ingredienti da cucina in grado di dare di nuovo lucentezza ai bicchieri. Scopriamo quali sono i prodotti utili a questo scopo.

Come rimuovere macchie di calcare: consigli semplici e pratici

bicchieri lucidi senza calcare
Foto di Cathy Patton da Pixabay

Sono molti gli ingredienti da cucina in grado di eliminare le macchie di calcare sui bicchieri e sono: aceto di vino bianco, bicarbonato, dentifricio, sapone liquido e tanto altro ancora. L‘aceto di vino bianco è un prodotto naturale ottimo per eliminare il calcare dai bicchieri. Un liquido incolore che non lascia alcuna traccia e ridona brillantezza ai bicchieri.

Un’ottima miscela utile alla rimozione del calcare può essere realizzata con acqua calda, aceto e sapone neutro. Immergete i bicchieri nel composto e lasciare agire per almeno un’ora. A questo punto, eliminate le macchie con una spugna e sciacquate sotto acqua corrente.

Il prodotto che è possibile abbinare all’aceto bianco è il bicarbonato. Strofinate prima il bicchiere con l’aceto dopodiché passate il bicarbonato. Lasciate agire per quindici minuti e sciacquate. E vogliamo parlare del dentifricio? Con l’aiuto di uno spazzolino, ricoprite interamente il bicchiere con la pasta.

Preparate acqua, aceto e sapone ed immergete i bicchieri al suo interno. Lasciate in ammollo per una decina di minuti dopodiché passate una spugnetta non abrasiva e risciacquate sotto acqua corrente. Semplici metodi naturali, economici e pratici che vale la pena provare. Nel caso in cui non eliminassero le macchie, ripetete l’operazione una seconda volta.