Massimo Giletti, scontro duro con Matteo Bassetti: “Lei è un politico?” – VIDEO

Durate un dibattito a Non è l’Arena arriva il duro scontro tra il conduttore Massimo Giletti e il professore Matteo Bassetti. Volano parole grosse tra i due.

Scontro Giletti Bassetti Video
Il professore Matteo Bassetti (Fonte Facebook)

Di dibattiti politici, e non solo, la televisione ne è piena. Soprattutto durante l’ultimo periodo (più di un anno) caratterizzato dal Covid-19. Ogni tanto sono andati in scena dei veri e propri teatrini, con esperti che si insultavano da una parte all’altra. E ripetiamo: non solo in politica, ma anche in altre sedi competenti alla lotta al coronavirus.

Anche questa volta c’è stato un duro scontro. Niente parolacce, per fortuna. Ma i toni accesi hanno lasciato tutti quanti senza parole. Ancora una volta il protagonista è il “caldo” conduttore Massimo Giletti. Ormai lo si conosce sotto la veste del “paladino della difesa” o del “giustiziere senza esitazione”.

Questa volta, nel suo mirino, sono entrate le parole del professore Matteo Bassetti. Il conduttore non ha permesso nemmeno di finire il discorso al medico in questione che subito è intervenuto con una domanda che lo ha lasciato senza parole: “Allora, anche lei entra in politica adesso?”.

Lo scontro tra Giletti e Bassetti: il conduttore non gradisce l’appunto del medico


Si parla di ospedale. Di errori fatti durante la pandemia da coronavirus. Soprattutto sulle mancate e dovute autopsie che potevano portare a un ottimo risultato di prevenzione o di cura già in partenza. Bassetti è pronto a rispondere, ma vira su un altro punto: “Pierferdinando Casini, poco fa, è uscito dall’ospedale e ha detto di aver trovato dei medici bravissimi”.

La frase inizia e finisce così. Giletti fiuta il “pericolo” e interviene diretto, togliendogli di fatto la parola. “Allora Bassetti mi sta dicendo che fra poco la vedremo in politica? Per favore. Qui abbiamo ancora le immagini strazianti della prima ondata. Molte persone che se ne sono andate via per sempre. Famiglie distrutte”.

Gli fa eco anche Telese, altro giornalista presente in studio, che afferma l’errore sulle autopsie. Bassetti riprende parola stizzito e conclude ammettendo il “fattaccio”: “Allora io non sto qui per fare polemica o politica. Parlo da medico. Sicuramente non aver fatto da subito le autopsie è stato un errore e io, anche se non direttamente, mi assumo la responsabilità per la mia categoria, cioè i medici”. La tensione sempre scendere di getto, anche se nei volti degli ospiti, di Giletti e dello stesso Bassetti rimane lo sgomento generale.