“Parteciperà all’Isola dei Famosi”: la risposta piccata di Daniela Martani – FOTO

Polemiche intorno alla presunta partecipazione di Daniela Martani all’Isola dei Famosi. La riposta dell’ex gieffina  è pungente

Daniela Martani
la showgirl Daniela Martani (foto Instagram)

La squadra dei vip della prossima stagione de L’isola dei Famosi è quasi al completo. Dopo le conferme su Akash Kumar, Gilles Rocca e Andrea Cerioli, arrivano però anche le prime smentite. Se la presenza del tronista – volto noto dei reality e ormai habitué –  è ormai una certezza (secondo quanto riportato da tvblog), Daniela Martani rischia di non essere presente ai nastri di partenza. Alcune polemiche sono insorte sul web riguardo la sua partecipazione.

Nella fattispecie, da fonti ancora da confermare – dopo che Tvblog aveva ipotizzato la sua partecipazione – l’ex gieffina era una seria candidata per il ruolo di survivor. Su twitter si è scatenato un confronto, che ha chiamato in causa la diretta interessata, che ha risposto a suon di tweet alle critiche: la questione sul covid

Daniela Martani risponde su Twitter: “Nessuno qui è negazionista”

Daniela Martani primo piano
La showgirl Daniela Martani (Instagram)

Molti utenti hanno accusato la donna di far parte della triste schiera dei negazionisti del covid, moda che ha purtroppo preso piede tra gli estremisti, che con comizi al limite del ridicolo e cortei hanno riempito più volte le povere piazze italiane. Alcuni sostengono di aver visto la donna partecipare a tali riunioni, anche se la donna ha negato fermamente di essere una negazionista. E’ stato Giuseppe Candela a sollevare la questione scrivendo: “Inaccettabile presentare la Martani, viste le sue opinioni imbarazzanti sul covid”.

La replica della donna, che ha tentato di difendersi, non si è fatta attendere. Inizialmente nega la notizia e il leak riguardante la sua partecipazione, per poi andare sull’argomento più scomodo, quello del covid. A detta della showgirl infatti, l’infezione sarebbe curabile con presunte “cure domiciliari”. Ecco la discussione via social