Donna in gravissime condizioni in ospedale: incidente assurdo in strada

Un incidente avvenuto nelle ultime ore desta grande preoccupazione: le condizioni della donna gravissime dopo il duro impatto. Ecco cosa è successo

Ambulanza in movimento

Milano è scossa nelle ultime ore a causa del bruttissimo incedente: l’impatto è stato devastante con un mezzo pesante e la donna è ora in condizioni molto gravi in ospedale. Il tragico avvenimento ha avuto luogo purtroppo durante la tarda mattinata. Una signora di 73 anni stava attraversando la strada quando è stata investita da un camion betoniera. La situazione è parsa fin da subito parecchio grave e la donna è stata portata immediatamente all’Ospedale Humanitas di Rozzano, dopo l’arrivo dell’ambulanza.

L’Azienda regionale emergenza urgenza è stata contattata poco dopo mezzogiorno e si è affrettata a far giungere i soccorsi sul luogo dell’incidente, precisamente in largo Boccioni, zona Stephenson. Quando il personale sanitario è giunto sul posto ha dovuto fin da subito fare i conti con una situazione parecchio difficile. La donna, infatti, dopo il drammatico impatto, presentava condizioni molto gravi, come riporta ‘Fanpage’. La Polizia locale ha, inoltre, raggiunto il posto per effettuare i primi rilievi. Verranno, inoltre, effettuate le indagini del caso sulla dinamica dell’incidente.

LEGGI ANCHE >>> Incidente durante l’allenamento in bici: dramma per il campione di ciclismo

Giornata terribile in Lombardia: incidente tra auto a Varese

Personale sanitario in azione
Ambulanza – Immagine di repertorio (Getty Images)

Non solo l’incidente che ha riguardato la donna di 73 anni a Milano. A Varese, infatti, si è verificato, come riporta la Prealpina, un impatto tra due automobili, una Toyota Aygo e una Nissan Joke. L’incidente ha riguardato due donne di 29 e 49 anni ed è avvenuto precisamente in viale Borri. Sul posto sono arrivate due ambulanze; la strada è rimasta chiusa per più di un’ora. Per fortuna, questa volta gli esiti dell’impatto sono stati decisamente diversi. Le due donne, infatti, non hanno riportato ferite gravi e si sono recate in ospedale in codice giallo.