Golden Globe Awards, Laura Pausini e non solo: tutti i premiati

Negli Stati Uniti si sono tenuti i Golden Globe Awards in streaming causa Covid: trionfo per Laura Pausini ma non solo. Tutti i premiati

Andra Day Golden Globe Awards
Andra Day in collegamento ai Golden Globe Awards (Getty Images)

Laura Pausini si è aggiudicata il Golden Globe Awards per la migliore canzone, con “Io sì” di Diane Warren ne “La vita davanti a sè” di Edoardo Ponti, il figlio di Sophia Loren, e la stessa attrice napoletana. E’ stata la prima edizione dell’era Covid, che si è consumata tra New York e Los Angeles, con la conduzione di Amy Pohler e Tina Fey. “Sono orgogliosa, ho la pelle d’oca” ha commentato la Pausini in collegamento.

Parla tricolore, quindi, l’edizione 2021 dei celebri riconoscimenti, ma chi si è aggiudicato gli altri premi? Nomadland si è portato a casa i premi di miglior film e miglior regia con Chloé Zhao, mentre “Borat 2” ha vinto il premio come miglior film, commedia o musical. Andra Day ha vinto il premio come Miglior attrice protagonista in un film drammatico in The United States vs. Billie Holiday, mentre Chadwick Boseman si è aggiudicato quello di Miglior attore protagonista in un film drammatico in Ma Rainey’s Black Bottom.

Sacha Baron Cohen in Borat ha vinto il premio come Miglior attore protagonista in un film musical o commedia, mentre Rosamund Pike si è portata a casa quello di Miglior attrice protagonista in un film musical o commedia per la sua performance in I Care a Lot.

Golden Globe Awards: i premi per le Serie Tv

Nel film The Mauritanian Jodie Foster ha vinto il premio come miglior attrice non protagonista, mentre Daniel Kaluuya si è aggiudicato quello di Miglior attore non protagonista nel film Judas and the Black Messiah di Shaka King. Soul è stato votato come miglior film di animazione, Aaron Sorkin con “Il processo ai Chicago 7” ha vinto quello di miglior sceneggiatura. Minari di Lee Isaac Chung, invece, ha vinto il premio come Miglior film in lingua straniera.

Assegnati, contestualmente, anche i Golden Globe per le serie tv. The Crown ha vinto quello per la miglior serie drammatica, mentre “La regina degli scacchi” la Miglior miniserie o film tv. E The Crown ha portato al premio anche Emma Corrin, votata come Miglior attrice serie tv drammatica, e Gillian Anderson come miglior attrice non protagonista.

Chloé Zhao
Chloé Zhao in collegamento ai Golden Globe Awards (Getty Images)

Catherine O’Hara in Schitt’s Creek è stata la miglior attrice in serie Tv, commedia o musical, mentre Anya Taylor-Joy miglior attrice in miniserie o film tv con “La regina degli scacchi“.