Al Bano, che stoccata a Sanremo! “Perché avete fatto così?” – VIDEO

Al Bano lancia una critica a Sanremo: il cantautore non ha gradito alcuni particolari della 71ma edizione del Festival della canzone italiana

Al bano e Romina
Al bano e Romina cantano (Getty Images)

La 71ma edizione del Festival di Sanremo si è conclusa ieri (anzi, a dir la verità stanotte, considerato come il vincitore sia stato proclamato alle 2.30, ndr) con la vittoria dei Måneskin e della canzone “Zitti e buoni“. Una vittoria certificata dal televoto ma anche dalle altre due giurie che hanno premiato il gruppo sulla coppia formata da Francesca Michielin & Fedez e su Ermal Meta, favorito alla vigilia ma arrivato al gradino più basso del podio.

Una edizione decisamente controversa, sicuramente speciale come l’hanno più volte definita Amadeus e Fiorello, fino a nominarla la 70+1. Il Covid ha influenzato anche la rassegna a porte chiuse, con un protocollo di ben 75 pagine da rispettare che ha creato non poche difficoltà, per i conduttori, gli ospiti (Simona Ventura non ha partecipato perché positiva) e cantanti (Irama in versione “registrata” perché in quarantena).

Come sempre accade, inevitabili i commenti durante tutta la settimana nelle trasmissioni Rai. E non è stata esente anche “Uno Mattina in Famiglia“, il contenitore di Rai 1, appuntamento classico del week end condotto da Tiberio Timperi e Monica Setta.

Al Bano ed il giudizio su Sanremo: “Ho preferito lui”

Al Bano e Romina
Al Bano e Romina cantano (Getty Images)

Ospite in collegamento dalla sua tenuta a Cellino San Marco, Albano Carrisi, sicuramente uno dei decani del Festival di Sanremo. Non ha preso parte alla 71ma edizione perché scartato dal direttore artistico e la sua delusione, al momento, è stata anche cocente.

L’anno scorso, invece, salì sul palco dell’Ariston insieme all’ex moglie Romina Power ma non in gara, a presentare il singolo scritto per loro da Cristiano Malgioglio.

Albano, interpellato sul tema Festival, ha detto la sua senza giri di parole, come suo solito. “Perché farlo finire alle 2.30?” si è chiesto il cantautore. “Non sono riuscito a vederlo tutto, non ce l’ho fatta” ha spiegato, chiedendo una fine anticipata, un Festival più light che non finisca a notte fonda.

Da cantante, poi, inevitabile un giudizio sui vincitori. “Il rock è interessante” ha ammesso Albano, spiegando però come abbia preferito Ermal Meta. “Ci stanno Michielin e Fedez secondi, a me è però piaciuta la canzone di Ermal, avrei fatto vincere lui” la sentenza.