Come riutilizzare la crosta dei formaggi: da non credere

I formaggi difficilmente mancano in casa: ottimi da gustare accompagnati da marmellate o miele! Sapete che è possibile riutilizzare la crosta dei formaggi? Scopriamolo insieme: resterete sorpresi!

formaggi vari con crosta
Foto di Jill Wellington da Pixabay

In quasi tutte le case i formaggi non mancano mai. Esistono diversi tipi alcuni dei quali perfetti da servire su tagliere accompagnati da salse o salumi, altri per creare ricette gustosissime. Quello che non tutti sanno è che è possibile riutilizzare la crosta dei formaggi senza che finisca nella pattumiera. Vediamo insieme cosa si può fare con la crosta senza sprecarla.

Riutilizzare la crosta dei formaggi: i trucchi che non conoscevate

tipi di formaggi
Foto di Vane Monte da Pixabay

La crosta dei formaggi è ricca di gusto ed è davvero un peccato sprecarla. La prima cosa che tutti facciamo è quella di metterla nella pattumiera ma è un vero peccato! Con la crosta ci si possono realizzare diversi piatti dandogli un gusto strepitoso. E’ possibile aggiungerla in zuppe e minestre, nella pasta con legumi o negli impasti di polpette e carne.

Un ingrediente che conferisce al piatto un sapore eccezionale ed una cremosità unica. Lasciatele ammorbidire in un po’ di latte per circa un’oretta e mezza. Trascorso il tempo, tagliate la crosta a cubetti ed inseritela nelle minestre o zuppe: il risultato sarà straordinario! Un’altra idea sfiziosa consiste nel mettere la crosta dei formaggi all’interno dei timballi di pasta oppure di parmigiana.

Che sia di zucchine o di melanzane non importa: la crosta la renderà unica e davvero deliziosa. La cosa importante, prima di utilizzarla, è di pulirla bene. Prendete un coltello e raschiate la parte esterna dopodiché sciacquatela sotto acqua corrente e fatela asciugare. A questo punto, la crosta sarà pronta per essere utilizzata e voi potrete dare libero sfogo alla vostra creatività in cucina. Un trucco incredibile che non tutti conoscevate e che da oggi non trascurerete più!