Vaccino Covid, al via le prenotazioni per over 70: come farlo e il calendario

Novità per gli over 70 che potranno finalmente prenotare il vaccino contro il Covid. Ecco i dettagli per la regione Lazio e come fare la prenotazione.

Dose vaccino anti coronavirus
Dose vaccino anti coronavirus (fonte Getty Images)

Sono state aperte ufficialmente alla mezzanotte tra venerdì 19 e sabato 20 le prenotazioni per gli over 70. Nella regione Lazio ora anche le persone appartenenti a questa fascia d’età potranno finalmente vaccinarsi. Ecco come procedere e tutti i dettagli del portale.

I cittadini del Lazio di 70 e 71 anni potranno da oggi prenotare il loro vaccino contro il Coronavirus. La richiesta potrà essere inoltrata al portale Prenota Vaccino Covid-19 ed i passaggi sono davvero molto semplici. Al richiedente è data la possibilità di scegliere il luogo della vaccinazione ed il giorno. Successivamente sarà fornita in automatico la fascia oraria in base alla disponibilità della data scelta.

Ad oggi la Regione Lazio è tra le più virtuose in Italia per numero di vaccini già effettuati. Rispetto alle altre zone d’Italia infatti sembra che il Lazio stia procedendo più velocemente ed infatti i numeri parlano chiaro. Attualmente si sono prenotati già 243.260 persone residenti nella Regione suddivise in diverse categoria a seconda dell’età.

LEGGI ANCHE >>> Draghi, l’annuncio su AstraZeneca: “Farò il vaccino”. Il piano per la scuola

Vaccino Covid, ecco cosa prenotarsi

computer per prenotare vaccino
computer per prenotare vaccino (fonte Getty Images)

Dopo l’ok definitivo dell’Ema al procedere con i vaccini Astrazeneca, le regioni hanno ripreso la loro attività. Tra le prime a farlo c’è il Lazio dove da oggi possono prenotare la loro dose anche i cittadini nati nel 1950 e nel 1951. La procedura è molto semplice. Una volta entrati nel portale Prenota Vaccino Covid-19, basterà inserire i dati richiesti.

Prima di accedere alla piattaforma è necessario avere con sé la tessera sanitaria in corso di validità ed il proprio codice fiscale. Il portale chiede quindi l’inserimento di quest’ultimo e delle ultime 13 cifre del codice numerico che si trova sul retro della tessera sanitaria. Una volta inseriti i dati si può procedere con la richiesta e attendere che la piattaforma comunichi la fascia oraria in cui presentarsi.