Lutto nel mondo dello sport, campionessa vittima di un tragico incidente: aveva 22 anni

Mondo dello sport segnato da un grave lutto, una giovane campionessa di 22 anni ha perso la vita a causa di un tragico incidente, chi è e cosa è successo

Katherine Diaz surf
Katherine Diaz surf (Screenshot da Instagram)

Il drammatico incidente è avvenuto lo scorso venerdì, 19 marzo 2021, sulla spiaggia di El Tunco, sulla costa dell’Oceano Pacifico. Il mondo dello sport è stato segnato da un grave lutto, la vittima è la campionessa di surf salvadoregna Katherine Diaz.

La giovane promessa del surf aveva solamente 22 anni, è stata tragicamente colpita da un fulmine mentre si stava allenando in mare. A confermare la drammatica notizia ci ha pensato la Salvadoran Surf Federation. Tramite un post pubblicato sui social ha fatto sapere che il Salvador è in lutto perché li ha lasciati una grande atleta che ha rappresentato il loro Paese. La giovanissima vittima era la figlia del presidente della Federazione Jose Diaz.

Katherine Diaz colpita da un fulmine mentre si allenava in mare, è morta a 22 anni

Katherine Diaz al mare
La campionessa Katherine Diaz (Screenshot da Instagram)

Yamil Bukele, il presidente del National Sports Institute di El Salvador, sul suo account Twitter ha fatto sapere che la morte della 22enne li ha molto rattristati.

Stando a quanto ha riferito la stampa locale, Katherine Diaz sarebbe stata colpita da un fulmine mentre risaliva dall’acqua. C’era un temporale in corso, lei stava però continuando ad allenarsi in mare sulla spiaggia di El Tunco.

La giovane campionessa 22enne si stava preparando con molto impegno per gli Isa World Surf Games in El Salvador. Il noto evento si terrà dal 29 maggio al 6 giugno e serve come qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo. La 22enne, però, non potrà più partecipare dopo il tragico incidente che ha messo fine alla sua giovane vita.