Russia, bambino fa una confessione al papà: la reazione della madre è estrema

Bimbo si lascia sfuggire una confessione con il padre sulla madre, la donna non reagisce affatto bene, ciò che fa in preda all’ira è assurdo 

personale sanitario dentro ambulanza
personale sanitario dentro ambulanza (Fonte Getty Images)

I fatti si sono svolti in Russia, un bambino di soli otto anni ha fatto una confessione al padre che non è stata presa affatto bene dalla madre. Il ragazzino ha infatti raccontato al padre che la mamma aveva un amante.

La donna, Anastasia Baulina, si è infuriata quando ha scoperto cosa aveva raccontato il figlio al padre. In preda all’ira ha compiuto un gesto assurdo. Quale? Ha versato la benzina dentro la bocca del figlio e gli ha dato fuoco.

Dopo aver discusso con il marito la 31enne ha costretto il figlio a recarsi in giardino, lì gli ha fatto ingerire con la forza la benzina per poi dargli fuoco. Alla drammatica vicenda hanno assistito anche il marito e l’altra figlia della donna, una bambina di dodici anni. Vedendo il fratellino andare a fuoco è scoppiata in lacrime.

Bimbo confessa al padre che la madre ha un amante, lei gli dà fuoco

Bimbo muore in ospedale
medici (Getty Images)

Il marito di Anastasia Baulina, un uomo di 35 anni, ha subito allarmato i soccorsi. Un’ambulanza è immediatamente giunta sul luogo della tragedia in Russia. Il personale medico ha fatto di tutto per salvare la vita al bimbo di soli 8 anni.

La giovane vittima sul 45% del suo corpo aveva ustioni gravissime. Nonostante sia stato subito soccorso non ce l’ha fatta, è morto in ospedale dopo due giorni di agonia. La 31enne rischia fino a 20 anni di carcere per aver ucciso il figlio.