Sanremo 2022, l’investitura di Gerry Scotti: “Lo faccia lei, a patto che…”

L’edizione 2021 si Sanremo si è chiusa solo da pochissime settimane ma già si parla del 2022. Amadeus ha smentito più volte l’ipotesi di una sua terza conduzione. Chi ci sarà all’Ariston tra un anno? Gerry Scotti candida la sua collega.

Michelle Hunziker seria
La conduttrice Michelle Hunziker (Fonte Instagram)

Nonostante le difficoltà dovute dall’emergenza Covid Sanremo 2021 può considerarsi un trionfo. Amadeus, Fiorello e tutti i protagonisti hanno portato avanti il Festival più complicato e controverso della storia, tra le mille misure di sicurezza volte a evitare il benché minimo contagio. Per il 2022 si spera che il Covid non sia più una minaccia così grande e che, con ormai la maggior parte della popolazione vaccinata, si possa tornare a riempire la platea del teatro Ariston.

Manca poco meno di un anno alla prossima edizione del Festival ma da tempo circolano rumors e indiscrezioni su chi potrà presentare Sanremo 2022. Amadeus ha già pubblicamente rinunciato all’incarico, quindi c’è attesa per sapere chi potrà raccogliere l’eredità pesante del conduttore Rai. Tra il serio e il faceto, arriva l’investitura di Gerry Scotti nei confronti di Michelle Hunziker.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Sanremo, incredibile indiscrezione: Maradona

Gerry Scotti: “Sanremo? Lo faccia Michelle Hunziker”

Gerry Scotti da lunedì 29 proprio con Michelle Hunziker sarà dietro l’iconico bancone di Striscia la Notizia per presentare l’irriverente tg satirico di Canale 5. C’è grande attesa per il loro ritorno in conduzione e il buon Gerry, parlando proprio della collega, ha fatto un’importante investitura, che a sua volta aveva dichiarato di vederlo bene a presentare Sanremo: “Io non mi candido a niente. Lo faccia la Hunziker il Festival, e per favore che finisca a mezzanotte”, una battuta tra il serio e il faceto chiusa da una risata.

Battute a parte il toto-conduttore (e direttore artistico) per il prossimo Festival di Sanremo rimane apertissimo. La Hunziker tre anni fa fu protagonista sul palco nel primo presentato da Baglioni, accanto a Pierfrancesco Favino.