Tommaso Zorzi e Fulvio Abbate, duro scontro sui social: minacce e querele

Fulvio Abbate contro Tommaso Zorzi a seguito del “Maurizio Costanzo Show”, annunci di minacce e querele via social networks 

fulvio abbate serio
Fulvio Abbate (Instagram)

Lo scrittore Fulvio Abbate si scaglia contro Tommaso Zorzi che minaccia querela. Tutto è iniziato a seguito della partecipazione del giovane influencer al Maurizio Costanzo Show. L’intellettuale siciliano non avrebbe particolarmente apprezzato l’atteggiamento del ragazzo nei confronti della Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, tanto da arrivare a scrivere su Twitter: “Voi siete Zorzi, nutrie della Meloni. Noi sicuri di non avere nulla da condividere con la paccottiglia fascista. Ora e sempre Resistenza”.

I “duellanti” hanno entrambi partecipato all’ultima edizione del Grande Fratello Vip, vinta proprio da Tommaso Zorzi che ha deciso di rispondere allo scrittore via Instagram: “Fulvio carissimo, sono mesi che parli di me denigrandomi, sputando mer*a e sfogando la tua evidente frustrazione perché probabilmente il tuo carattere spigoloso e la tua scarsa igiene personale ti portano ad essere infrequentabile per molti. Detto questo io oggi ho deciso di querelarti per porre fine alla tua diarrea verbale e scritta nei miei confronti. A presto”.

Le critiche di Fulvio Abbate a Zorzi, cosa c’è dietro

tommaso zorzi sorride
Tommaso Zorzi (Instagram)

Le accuse di Fulvio Abbate a Tommaso Zorzi prendono le mosse da un atteggiamento di quest’ultimo molto criticato anche sui social. Si tratta del silenzio di Tommaso rispetto al discorso di Giorgia Meloni sul ddl Zan al Maurizio Costanzo Show. La leader di FdI ha sottolineato quelli che, secondo lei, sono i punti deboli del ddl Zan, mentre il giovane influencer è rimasto zitto.

A seguito delle critiche mosse nei confronti di Zorzi, persino Giorgia Meloni ha voluto mostrare solidarietà al giovane scrivendo in un post social: “Ebbene, qualcuno non ha gradito quel clima di confronto pacifico e ha pensato di insultare Tommaso per non aver avuto un atteggiamento duro e non essersi scontrato con me. A lui tutta la mia solidarietà per i gravi insulti e le offese ricevute, sicura che non sarà qualche commento indegno a demoralizzarlo“.

Il diretto interessato ha rispedito al mittente ogni accusa affermando: “la mia prima volta a Costanzo ed io sinceramente ho un rispetto talmente tanto grande per la sua trasmissione che mai mi sarei permesso di andare lì a litigare, a parte che non è il mio stile in generale e forse stavate guardando il programma sbagliato se volevate vedere il pollaio di litigate. E’ un argomento che sapevo già avrebbe affrontato Maurizio Costanzo perché la domanda gliel’ha fatta. Ma poi mi fa morire come ogni volta diciate che la televisione è troppo trash e poi quando non lo è vi lamentate che non si fa il pollaio”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Meloni (@giorgiameloni)