Damiano dei Maneskin, altro indizio sulla relazione: è un tatuaggio

Il cantante dei Maneskin, Damiano David, diventato ormai sex symbol, sembrerebbe essere fidanzato: si aggiungono indizi alla presunta relazione

Damiano dei Maneskin primo piano
Il frontman dei Maneskin, Damiano David (fonte: Instagram)

Soli 22 anni e il mondo in mano, questo è ciò che potrebbe provare Damiano David, frontman dei Maneskin, gruppo uscito da X Factor che ha conquistato l’ultimo Festival di Sanremo con il brano ‘Zitti e Buoni’. Il cantante però, grazie anche al successo della band e alla sua voce mostruosa, è diventato oltretutto un sex symbol, con migliaia di fan impazzite per lui. Negli ultimi tempi però si sono susseguite le voci su una presunta relazione tra lui e Giorgia Soleri, che addirittura potrebbe durare da anni. Così si cominciano a notare anche i piccoli dettagli in comune tra i due e spunta un indizio inequivocabile. Hanno la stessa scritta tatuata.

Damiano dei Maneskin fidanzato con Giorgia Soleri? un nuovo indizio inequivocabile

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Soleri (@giorgiasoleri_)

Una relazione misteriosa quella tra Damiano David e Giorgia Soleri, senza conferme ufficiali ma con tanti indizi che sembrerebbero portare a delle prove. Recentemente i due hanno pubblicato una storia ed un post in cui alle loro spalle sembrava esserci lo stesso letto. Inoltre, sul sito ‘Veryinutilpeople.it’, vengono riportate la coincidenze tra i due, come quella riguardante un post del 2008, quando entrambi si trovavano a Firenze, sembrerebbe per un viaggio insieme. Poi Novella 2000 qualche anno fa li ha paparazzati insieme, e l’ultimo indizio, forse il più significante, arriva proprio dai loro tatuaggi. Infatti i due sembrerebbero avere tatuata la stessa scritta “Same Team”, il cantante dei Maneskin sul braccio sinistro e lei sull’avambraccio sempre sinistro. Tanti indizi che portano a pensare che siano realmente impegnati, anche se arrivano tutti dal passato e pochi dal presente. Chissà se prima o poi uno dei due deciderà di uscire allo scoperto.