Gabry Ponte, annuncio speciale e fan in delirio: “Quante emozioni quest’anno”

Una bella novità per Gabry Ponte. Il famosissimo dj su Instagram ha informato i fan con un post commovente. “Quante emozioni!”

Gabry Ponte ecografia
Il dj Gabry Ponte (Instagram)

Gabry Ponte ha stupito i suoi fan sui social con una novità a dir poco emozionante. L’artista torinese conosciuto in tutto il mondo per le sue hit dance, ha sorpreso tutti con una notizia molto importante. “E niente, diventerò papà!”. La notizia ha fatto impazzire i suoi milioni di fan, che si sono riversati sul post per fargli gli auguri: E’ ancora un mistero però chi sia la madre, infatti l’uomo non risulta pubblicamente impegnato in alcuna relazione.

Molto riservato da quel punto di vista, l’artista ha condiviso due scatti, nel primo si è mostrato super sorridente con accanto l’ecografia del bimbo, il secondo invece è uno zoom sul suo figlioletto in arrivo. Dalle immagini sembrerebbe che il piccolo abbia tra i 3 e i 4 mesi. Ecco cosa ha scritto in didascalia il dj, sia in inglese che in italiano: “e niente.. sto per diventare papà! quante emozioni quest’anno”.

Gabry Ponte diventerà padre: l’annuncio sorprendente

Gabry Ponte sorridente in tuta
Il dj Gabry Ponte (Instagram)

Un annuncio che ha sorpreso e non poco i milioni di fan dell’artista, che si è fatto conoscere al grande pubblico grazie alla musica dance anni 90” e inizio 2000. Un successo ritrovato negli ultimi anni con la rivalutazione del suo lavoro, ormai visto e ascoltato com cult, Gabry Ponte utilizza spesso i social per confrontarsi con i fan. Negli scorsi mesi l’artista aveva dichiarato, sempre tramite Instagram, di aver subito un’operazione al cuore.

Adesso è tornato in forma, e ha voluto esternare tutta la sua gioia su Instagram, pochi minuti fa, con un post in cui annuncia la sua imminente paternità. Le foto dell’ecografia sono dolcisse. Non si sa ancora nulla sulla madre del bimbo. Ecco il post, direttamente dal suo profilo Instagram ufficiale

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da gabry (@gabryponte)