Harry e Meghan: l’annuncio sulla nascita della secondogenita

Harry e Meghan, i duchi del Sussex, daranno alla luce la loro secondogenita la prossima estate. L’annuncio sulla nascita della piccola spiazza di nuovo la famiglia Reale.

Harry e Meghan decisione su nascita figlia
I duchi del Sussex Harry e Meghan (fonte: Getty Images)

Quasi non ci si stupisce più, talmente i duchi del Sussex hanno abituato alle loro decisioni spiazzanti. Gli ormai ex reali, che conservano il titolo ma non sono più membri senior della famiglia, avrebbero preso un’altra decisione riguardante questa volta la nascita della loro secondogenita.

Dopo l’intervista rilasciata da Meghan Markle a Oprah Winfrey il fuoco tra la coppia e il resto della famiglia Reale non si è ancora spento e l’ex attrice sembra proprio intenzionata ad alimentarlo dall’altra parte dell’oceano. Da Los Angeles, dove ora si sono stabiliti, oggi è arrivata una notizia che rimarca ancor di più il desiderio di Meghan di togliersi di dosso l’etichetta di altezza reale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Harry e Meghan, la verità sulle nozze segrete spiazza: cosa faranno adesso

La decisione sulla nascita della figlia di Harry e Meghan

La bambina nascerà nella villa di Los Angeles di proprietà della coppia. Lo ha deciso Meghan. La piccola sarà la prima royal baby a nascere al di fuori dei confini nazionali del Regno Unito. La Markle aveva desiderato già con Archie, il primogenito della coppia, partorire in casa, nella loro residenza di Frogmore Cottage. Il protocollo reale, però, le aveva imposto la clinica di Portland a Londra.

Per la seconda figlia, che dovrebbe vedere la luce la prossima estate, la duchessa ha deciso di partorire nella sua casa privata in California, ma è già stato previsto che in caso di complicazioni, la neo mamma sarà trasferita immediatamente all’ospedale di Santa Barbara, a pochi passi dalla residenza della coppia.