Alessandra Mastronardi, finalmente l’annuncio: “Mi sposo”

Fiori d’arancio per l’attrice Alessandra Mastronardi che ha confermato la voce sul suo matrimonio. Ci sono però alcuni ostacoli da superare prima dell’evento.

Alessandra in bianco e nero
Alessandra bellissima in bianco e nero (screenshot Instagram)

La voce si rincorreva già da un pò di tempo sul web ma l’attrice non aveva mai confermato. Oggi Alessandra Mastronardi ha invece confermato il lieto evento ma ci sono alcune difficoltà da superare prima che le nozze si concretizzano. Intanto i fan sono impazziti alla notizia.

L’abbiamo conosciuta con I Cesaroni, fiction che ha segnato il debutto dell’attrice e dopo il quale non si è più fermata. L’ultimo suo progetto televisivo l’ha vista protagonista della fiction di Rai Uno L’Allieva insieme al suo collega ed amico Lino Guanciale. Proprio Lino si è sposato lo scorso anno in gran segreto e dopo il suo collega, finalmente anche l’attrice ha deciso di convolare a nozze.

Alessandra ha 35 anni e da 4 è legata a Ross McCall. I due vivono a Londra e sembrano più innamorati che mai tanto da decidere di sposarsi. L’attrice in un’intervista al settimanale Grazia ha confermato le voci che si susseguivano sui social ma non ha fornito ulteriori dettagli a causa dell’incertezza sull’evento.

LEGGI ANCHE >>> Can Yaman conferma il matrimonio con Diletta Leotta: “Sono uno che agisce”

Alessandra Mastronardi, “è tutto complicato”

Alessandra e Ross
Alessandra e Ross (screenshot Instagram)

Sul web si parlava del matrimonio di Alessandra addirittura dallo scorso anno. Secondo le voci, l’attrice e Ross dovevano sposarsi a giugno 2020 ma il matrimonio sarebbe stato rimandato a causa della pandemia. La Mastronardi ha però smentito questa ipotesi. “Un anno fa non avevamo ancora l’idea delle nozze. Ora ci piacerebbe ma non sappiamo quando” ha dichiarato la bella Allieva di Rai Uno.

La data non è stata infatti ancora fissata perché, a causa del Covid, è tutto complicato. L’attrice infatti ha spiegato che per l’evento dovranno unire tre paesi, Italia, Inghilterra e Stati Uniti e pertanto non ha certezza in merito. L’unica sicurezza è la loro volontà di diventare marito e moglie.