Bimbo di 7 anni sarà processato dal tribunale dei minori: l’accusa è assurda

Bimbo si soli sette anni rilasciato dopo l’arresto, sarà processato dal tribunale dei minori, l’accusa nei suoi confronti è assurda

Tribunale
Tribunale (Fonte getty Images)

È successo a New York, un bambino di soli sette anni di Brasher Falls è stato accusato di stupro. La tv WWNY in merito alla vicenda ha fatto sapere che la polizia ha arrestato il bambino a causa di un episodio avvenuto nel giorno del Ringraziamento.

Dopo essere stato accusato di stupro di terzo grado il giovane protagonista della vicenda è stato rilasciato. Il ragazzino sarà processato dal tribunale dei minori. Nel corso di un’intervista rilasciata a WWNY un avvocato del Queens che si occupa della difesa dei giovani ha fatto sapere che è ‘assurdo’ il caso. A parer suo a quell’età non crede che il ragazzino possa assolutamente capire quello che sta facendo. Pensa infatti che tutto ciò ad un bambino di soli 7 anni non dovrebbe succedere.

Bimbo di sette anni accusato di stupro, parla Martone: “Quasi impossibile”

Poliziotti e auto della Polizia
Poliziotti e auto della Polizia (Fonte getty Images)

Martone ha fatto sapere che dovrebbero riuscire a dimostrare che il ragazzini abbia commesso effettivamente questo atto fisicamente. Ha poi aggiunto che gli sembra però quasi impossibile.

Stando a quello che è stato reso noto, Martone ha fatto sapere che il ragazzino sembra sia stato accusato del reato di delinquenza minorile. Ha poi spiegato che la soglia di età per questa tipologia di reato aumenterebbe da 7 a 12 anni a causa di un disegno di legge pendente ad Albany.