Matteo Renzi rivela in diretta: “Mia moglie ha il Covid nonostante il vaccino”

Ospite della trasmissione L’aria che Tira, Matteo Renzi ha rivelato che la moglie ha preso il Covid dopo essersi vaccinata. Ecco le dichiarazioni dell’ex premier. 

Matteo Renzi intervista con Myrta Merlino
Matteo Renzi e Myrta Merlino nello studio di L’Aria che Tira (screenshot La7.it)

Matteo Renzi è intervenuto nella trasmissione di La7, oggi 6 aprile 2021, e ha rivelato che per lui e la sua famiglia è stata una Pasqua un po’ particolare. L’esponente di Italia Viva ha detto di essere stato diviso dalla moglie perchè quest’ultima ha contratto il Covid pur essendo stata vaccinata. La notizia ha destato preoccupazione nella stessa conduttrice che non sapeva delle condizioni di salute di Agnese, ma Renzi ha chiarito ogni cosa tranquillizzando Myrta Merlino e il pubblico.

Matteo Renzi rivela: “Mia moglie ha il Covid”, Pasqua in quarantena

Matteo Renzi e la moglie Agnese foto
Matteo Renzi con la moglie Agnese (screenshot Instagram)

L’ex premier, ora leader di Italia Viva, Matteo Renzi è intervenuto ospite della trasmissione televisiva che va in onda su La7, L’Aria che Tira. Ebbene, con sorpresa della stessa conduttrice, Renzi ha svelato di aver trascorso una Pasqua un po’ particolare e di essere alle prese con il Covid. Infatti, la moglie Agnese ha contratto il virus. Prima lo ha contratto il secondo figlio di 18 anni, poi lei. “Ovviamente è già pronta per fare lezione domani, ma ha avuto il virus dopo il vaccino“, così Renzi ha raccontato la vicenda.

Agnese è un’insegnante e quindi ha avuto occasione di fare la prima dose del vaccino AstraZeneca. Tuttavia, poi è stata contagiata dal Covid 19. Tutto tranquillo, la moglie di Renzi ha dei sintomi molto leggeri ed è già pronta per riprendere ad insegnare attraverso la didattica a distanza. Lui e il figlio, ad ogni modo, hanno trascorso Pasqua e Pasquetta in albergo a Firenze lontani dal resto della famiglia.

Il politico ha voluto, però, mandare un messaggio a tutto il pubblico: “Vaccinarsi non vuol dire non prendere il virus, anche se sicuramente in una forma non grave. In ogni caso, anche se io non sono ancora vaccinato, lo farò. Dobbiamo andare tutti a vaccinarci e continuare a seguire le regole”.