Ricetta di “E’ sempre mezzogiorno”: il dolce goloso dello chef Persegani

Ecco la ricetta della crostata di Don Camillo dello chef Daniele Persegani a “E’ sempre mezzogiorno”. Scopriamo il procedimento

fetta crostata don camillo
Crostata Don Camillo (Fonte: Instagram Screenshot)

La crostata di Don Camillo è un dolce golosissimo caratterizzato da più sapori come meringa, cioccolato, marmellata. Un esterno friabile di pasta frolla ed una consistenza da acquolina in bocca. La ricetta è molto semplice da eseguire e vi garantirà un gran successo. Vediamo insieme il procedimento, passo dopo passo, per realizzare un dolce da veri chef.

La ricetta dello chef Daniele Persegani: un delizia per il palato

Realizzare la crostata proposta dallo chef Persegani è molto semplice. Gli ingredienti che vi occorrono sono: farina, zucchero, uova, burro, lievito per dolci. confettura di prugne, amarene sciroppate, amaretti, marsala, cioccolato fondente e mandorle. Iniziate con preparare la pasta frolla. Mescolate lo zucchero con i tuorli ed il burro. Lavorate brevemente per amalgamare tutti gli ingredienti dopodiché unite il lievito e la farina.

Non appena avete ottenuto un impasto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per una mezz’ora. Nel frattempo, dedicatevi al ripieno  mettendo a bagno nel marsala gli amaretti. Montate gli albumi con lo zucchero fino ad ottenere una meringa liscia e lucida. A questo punto, inserite parte delle mandorle e mescolate con una spatola a mano con movimenti dal basso verso l’alto. Ora, riprendete la pasta frolla e foderate uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato.

Riempite la base con gli amaretti, la confettura, le amarene sciroppate ed il cioccolato. Ricoprite il tutto con la meringa, livellatela per bene ed infornate in forno preriscaldato a 165° per un’ora. Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare. Non vi resta che tagliare a fette la crostata e servirla.