Apre ad un ‘amico’ ma gli finisce male: anziano trovato senza vita in casa

Anziano signore apre la porta ad un ‘amico’ mentre è da solo in casa, la visita si trasforma in una vera e propria tragedia, cosa gli è successo

50enne accoltella anziano
Coltello (Fonte Getty Images)

La drammatica vicenda è avvenuta nel pomeriggio di ieri, 7 aprile 2021 a Torino, all’interno di un appartamento in via Tripoli. Un uomo di 91 anni, Vincenzo Rossi, ha perso la vita dopo essere stato più volte colpito con un coltello.

L’anziano viveva da solo, era molto riservato e tranquillo, aveva un nipote che però vive in un’altra città. Quando è stato trovato senza vita in casa aveva ancora l’arma conficcata nel collo, poco distante da lui sul pavimento c’era un altro coltello. La casa non era stata messa a soqquadro, ciò fa pensare che non si sia trattata di una rapina finita male.

Dopo aver svolto i dovuti accertamenti il medico legale ha confermato che i colpi subiti dalla vittima sono stati quattro. A provocargli la morte è stato quello che il suo aggressore gli ha sferrato sulla nuca. I vicini di casa di Vincenzo Rossi hanno sentito delle urla ieri pomeriggio, non potevano però immaginare cosa stesse accadendo all’interno dell’abitazione della vittima.

91enne ucciso a coltellate in casa sua, fermato il suo assassino

Carabinieri
Carabinieri (Fonte Getty Images)

L’anziano signore faceva da tempo volontariato, i suoi vicini di casa lo hanno descritto come una persona buona. La porta del suo appartamento non era chiusa a chiave all’arrivo dei carabinieri. Probabilmente è stato lui stesso ad aprire al suo aggressore. Stando alle prime informazioni sul caso l’omicidio sarebbe avvenuto intorno alle 16 di ieri, poco dopo un uomo ha comprato delle sigarette in un tabacchino vicino alla casa del 91enne. I soldi erano sporchi di sangue.

Un uomo di 50anni è stato individuato nelle scorse ore nella stazione ferroviaria di Torino. I carabinieri hanno subito notato la somiglianza con l’uomo ripreso dalle telecamere del tabacchino. Dopo averlo fermato lo hanno portato in caserma.

Si tratta di un 50enne di origini catanesi, dopo un lungo e pesante interrogatorio ha confessato di aver ucciso Vincenzo Rossi. Sembra che i due si conoscessero da poco, l’uomo avrebbe ucciso l’anziano dopo una lite scoppiata per futili motivi. Gli agenti continuato ad indagare per chiarire con esattezza cosa abbia spinto il 50enne ad uccidere la vittima.