Detto Fatto, annuncio in diretta di Bianca Guaccero: “Ho il Covid”

Bianca Guaccero non sarà presente questa settimana in studio a Detto Fatto, ma sarà in collegamento da casa. Ecco che cosa è successo. 

Bianca Guaccero conduttrice
Bianca Guaccero (screenshot RaiPlay)

Inaspettatamente, ad aprire la puntata di Detto Fatto di lunedì 12 aprile alle 15.15 su Rai 2 non è stata Bianca Guaccero, ma Carla Gozzi e Jonathan Kashanian. I due sostituti hanno ben presto rivelato il motivo di questo cambiamento collegandosi con Bianca Guaccero nella sua casa. Come potete immaginare c’è soltanto un motivo per il quale Bianca può essere assente in studio in questo periodo ed è perchè ha contratto il Covid 19. Ma vediamo qui di seguito i dettagli raccontati proprio dalla conduttrice.

Detto Fatto, Bianca Guaccero ha il Covid: “Non so come sia potuto succedere”

Detto Fatto studio
Bianca Guaccero in collegamento con Detto Fatto (screenshot RaiPlay)

L’assenza di Bianca Guaccero nello studio di Detto Fatto è stata del tutto inaspettata. Infatti, la stessa conduttrice, in collegamento da casa, ha confessato di non aver voluto rilasciare prima delle dichiarazioni a nessuno. Il motivo? Voleva semplicemente collegarsi in diretta e farlo attraverso la trasmissione. Bianca ha sfoggiato il suo solito sorriso ma ha detto di essere positiva al Covid 19 nel periodo del picco della pandemia.

Infatti, domenica mattina si è svegliata con un po’ di febbre e qualche colpo di tosse. Il tampone rapido ha dato esito positivo ed è in attesa del tampone molecolare. “Io sono stata sempre presa in giro per essere fissata e molto attenta a tutto e non so come sia potuto succedere” ha ammesso Bianca Guaccero. Insomma, lei ha sempre rispettato le regole, in modo anche ossessivo a volte, tanto da creare commenti da parte degli altri. Ma a quanto pare non è servito.

Al momento le sue condizioni di salute sono molto buone. Infatti, sarà presente comunque a Detto Fatto in collegamento da casa. D’altronde la conduttrice vuole assolutamente vigilare sull’operato dei suoi colleghi e continuare a condurre anche da casa. Jonathan e Carla, comunque, hanno ricevuto tanti complimenti da lei e un ringraziamento particolare per il loro sostegno in questo momento delicato ed importante.