Tornano i Take That, c’è Robbie Williams : come vedere il concerto virtuale
Tornano i Take That, c’è Robbie Williams : come vedere il concerto virtuale

Tornano i Take That, c’è Robbie Williams : come vedere il concerto virtuale

Dopo nove anni dall’addio di Robbie Williams, i Take That torneranno di nuovo insieme, ma solo per per una sera. Organizzato un concerto virtuale

L’universo musicale si è visto portare via dal Coronavirus la principale fonte di guadagno e divertimento, ovvero i concerti. Per ora ancora non si quando gli artisti di tutto il mondo potranno tornare ad esibirsi di persona davanti ai loro fan. Per questo motivo moltissime date di concerti sono state annullate sia in Italia che all’estero. Per far fronte a questa emergenza e non abbandonare il pubblico, ecco che arriva la bella iniziativa dei Take That. Il gruppo che vide l’addio definitivo di Robbie Williams nel 2011 e quello di Jason Orange nel 2014, per una sera sarà di nuovo al completo. Andrà questa sera in scena un concerto virtuale su YouTube.

Potrebbe interessarti anche >>> Morgan ‘sfida’ Bugo: la proposta per il prossimo Sanremo

Take That, concerto virtuale su YouTube: ecco come vederlo

Robbie Williams, Take That (Getty Images)

La musica non si ferma mai ed anche in un periodo difficile come questo, con il mondo che combatte l’emergenza Coronavirus, i musicisti trovano il modo per stare vicini ai propri fans. Con i concerti fermi fino a data da destinarsi, i Take That hanno trovato il modo di esibirsi davanti ai propri sostenitori. Questa sera infatti, andrà in scena il concerto della band, che si riunirà al completo per una sera. L’esibizione sarà trasmessa tramite il canale YouTube ‘ComparetMerkat’, che si è offerto di ospitare l’evento. Il concerto inizierà alle ore 20. L’iniziativa è stata messa in piedi per sostenere l’organizzazione benefica di musicoterapia, Nordoff Robbins e Crew Nation, due enti benefici a cui la band sarebbe molto legata. Una grande reunion con scopo benefico che rende l’evento ancora più speciale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE  >>> La confessione di Bocelli: “Ho avuto il Coronavirus”