“Codice Swordfish”, Halle Berry senza veli: com’è oggi
“Codice Swordfish”, Halle Berry senza veli: com’è oggi

“Codice Swordfish”, Halle Berry senza veli: com’è oggi

L’action-thriller “Codice Swordfish” fu uno dei film in cui l’attrice Halle Berry mostrò il suo fisico scultoreo in tutta la sua bellezza.

Per anni considerata una delle attrici più belle di Hollywood, Halle Berry diventò famosa relativamente tardi rispetto alla media. Ebbe prevalentemente ruoli di secondo piano nei suoi primi dieci anni di attività. Era per esempio la ragazza semplice e alla mano che alla fine si fidanzava con il protagonista farfallone in “Il principe delle donne”. E in un’altra occasione fu la suadente segretaria del capo di Fred in “I Flinstones”, nel 1994.

È nel 2001 che Halle Berry, all’epoca trentacinquenne, si fece decisamente notare nel ruolo di co-protagonista femminile in “Codice: Swordfish”. Al fianco di John Travolta e Hugh Jackman interpretò la parte di una criminale al soldo di una grande organizzazione segreta. In alcune scene, per debolissime esigenze di copione, mostrò tutta la sua bellezza esibendo il suo fisico mozzafiato senza veli. Il resto del film era una storia piuttosto rocambolesca e incredibile su un hacker ostaggio di quei criminali, costretto a sporcarsi un po’ le mani per rivedere sua figlia.

“Codice Swordfish”, in programma stasera alle 21:05 sul canale Venti, non ebbe particolari meriti a parte quello di far notare Halle Berry a un pubblico molto vasto. John Travolta, con un audace taglio di capelli, ci rimediò una candidatura come peggior attore a quei premi Oscar alla rovescia chiamati Razzie Awards. Anni dopo ricevette addirittura un’ulteriore candidatura per il premio impietoso di peggior attore del decennio.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI >>> Sabrina Ferilli e quella polemica mai dimenticata sugli Oscar

Halle Berry, protagonista di “Codice Swordfish”, oggi

Codice: Swordfish
John Travolta, Halle Berry, Hugh Jackman e Don Cheadle, alla prima di “Codice: Swordfish” a Los Angeles, il 4 giugno 2001 (Getty Images)

Per Halle Berry il film “Codice Swordfish” coincise con l’inizio del suo periodo di massima popolarità. Aveva da poco interpretato la parte di Tempesta nel primo “X-Men”, e subito dopo recitò insieme a Billy Bob Thornton nell’acclamato “Monster’s Ball”. Proprio per la parte della vedova interpretata in questo film vinse l’Oscar come miglior attrice.

In seguito recitò in altri film molto famosi: fu la Bond Girl nell’ultimo James Bond interpretato da Pierce Brosnan, nel 2002, a ancora Tempesta in altri tre film della saga degli X-Men. Fu anche Catwoman nell’omonimo film del 2004, alquanto disprezzato da pubblico e critica. Il ruolo più recente di Halle Berry è stato nel 2019, nel terzo capitolo della saga di John Wick, “Parabellum”.

Halle Berry
Halle Berry alla prima di “John Wick: Capitolo 3 – Parabellum” a New York, il 9 maggio 2019 (Getty Images)