Carlo Verdone: ecco la verità sul disturbo dell’attore
Carlo Verdone: ecco la verità sul disturbo dell’attore

Carlo Verdone: ecco la verità sul disturbo dell’attore

Carlo Verdone è sicuramente nella rosa degli attori italiani più amati dal pubblico. Da un po’ di tempo girano alcune voci su di lui. Scopriamo cosa c’è di vero.

Carlo Verdone è un attore amatissimo da tutti gli italiani, la sua filmografia è immensa. Tra i film di maggior successo ricordiamo Un sacco bello del 1980, Bianco, rosso e Verdone del 1981, Perdiamoci di vista! del 1994, Gallo cedrone del 1998, L’amore è eterno finché dura del 2003, Grande, grosso e Verdone del 2008 e Benedetta follia del 2018. Solo per limitarci ad alcuni tra i titoli più noti.

Di lui da molto tempo si dice che soffra di una forma di ipocondria, ma questa voce è stata più volte seccamente smentita dall’attore, che ha tenuto a precisarne anche le origini. A quanto pare Carlo Verdone infatti coltiva da moltissimo tempo una grande passione per la medicina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Naomi Watts: quella volta che le hanno preferito Anne Hathway

Carlo Verdone: ecco com’è nata la voce sull’ipocondria

Carlo Verdone disturbo
Carlo Verdone (Getty Images)

Questa passione, da lui coltivata nel tempo libero, l’ha portato a leggere anche il prontuario farmaceutico più aggiornato e la voce si è subito diffusa tra gli amici. Lo stesso attore ha infatti dichiarato di ricevere molto spesso delle richieste di consigli per risolvere alcuni piccoli problemi di salute. Verdone dunque pur di non deluderli e sempre raccomandando di sentire un medico laureato ed abilitato, gli dà i consigli richiesti considerandosi comunque molto competente in materia. Ecco dunque da dove è nata la leggenda che vorrebbe Carlo Verdone affetto da una cronica forma di ipocondria.

Se dunque non è vero che l’attore soffre di ipocondria, ciò che invece è stato confermato da lui stesso in più occasioni, è di soffrire di disturbi d’ansia.

Questa sera potremo ammirare l’attore in Gallo cedrone su Cine34 alle 21.30.

Il trailer del film in onda questa sera su Cine34

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Kate Beckinsale: il trauma che ha segnato la protagonista di Underworld