Michael Jordan dona 100 milioni di dollari per proteggere i neri. Il comunicato
Michael Jordan dona 100 milioni di dollari per proteggere i neri. Il comunicato

Michael Jordan dona 100 milioni di dollari per proteggere i neri. Il comunicato

Michael Jordan effettua una donazione di 100 milioni di dollari per proteggere e garantire l’uguaglianza per le persone nere. Il comunicato del suo brand

Michael Jordan fa un altro canestro. No, non si tratta dell’ennesimo canestro da 3 punti del campione statunitense, ma di qualcosa di ben più importante. Il 6 volte campione dell’NBA infatti nei prossimi 10 anni ha deciso di donare 100 milioni di dollari  per “garantire uguaglianza razziale, giustizia sociale e maggior accesso all’educazione”. A dare l’annuncio è stato lo stesso cestista, il quale si è dichiarato profondamente rattristato e furioso per ciò che è accaduto a George Floyd, morto a causa della violenza da parte di un poliziotto di Minneapolis. La donazione è avvenuta attraverso il suo brand, che porta il suo stesso nome, “Jordan Brand“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Spunta il video dell’omicidio di Manuel Ellis: America di nuovo sotto shock

Donazione Michael Jordan, il comunicato

michael jordan
Michael Jordan (Getty Images)

L’annuncio della donazione da parte di Michael Jordan è avvenuta attraverso un comunicato, apparso sul sito ufficiale e pubblicato anche sui social: “Jordan Brand siamo noi, la Black Community.

Jordan Brand è più di un uomo. È sempre stata una famiglia. Rappresentiamo una famiglia orgogliosa che ha superato gli ostacoli, combattuto contro la discriminazione nelle comunità di tutto il mondo e che lavora ogni giorno per cancellare la macchia del razzismo e il danno dell’ingiustizia. La volontà, il lavoro, l’eccellenza che il mondo ha imparato a conoscere è il risultato di una generazione dopo l’altra che riversa i loro sogni in quella successiva.

È il 2020 e la nostra famiglia ora include chiunque aspiri al nostro modo di vivere. Eppure, per quanto le cose siano cambiate, il peggio rimane lo stesso.

Le vite delle persone nere contano. Questa non è una dichiarazione controversa. Fino a quando il razzismo radicato che permette il fallimento delle istituzioni del nostro paese non sarà completamente sradicato, rimarremo impegnati a proteggere e migliorare la vita dei neri.

Oggi annunciamo che Michael Jordan e Jordan Brand doneranno 100 milioni di dollari nei prossimi 10 anni a organizzazioni dedicate a garantire l’uguaglianza razziale, la giustizia sociale e un maggiore accesso all’istruzione.

Attraverso il nostro programma Jordan Wings, ci siamo concentrati sulla fornitura di accesso all’istruzione, al servizio di tutor e alle opportunità per i giovani neri che affrontano gli ostacoli del razzismo sistemico. Ma sappiamo di poter fare di più. Oltre all’investimento di NIKE Inc., stiamo annunciando un impegno congiunto di Michael Jordan e Jordan Brand per donare $ 100 milioni nei prossimi 10 anni. “Dobbiamo unire le nostre forze con la comunità, il governo e i leader civici per creare un impatto duraturo insieme” , ha affermato Craig Williams, Presidente di Jordan Brand. C’è ancora molto lavoro da fare per promuovere un impatto reale per la comunità nera. Ci abbracciamo la responsabilità.”