Furto in casa Diletta Leotta, scassinata la cassaforte: che bottino!
Furto in casa Diletta Leotta, scassinata la cassaforte: che bottino!

Furto in casa Diletta Leotta, scassinata la cassaforte: che bottino!

Nella notte la casa di Diletta Leotta a Milano è stata derubata: portati via alla bella presentatrice orologi, anelli e contanti

Notte da incubo per la bella presentatrice di DAZN, Diletta Leotta. La casa della bella showgirl in Corso Como a Milano, è stata derubata nella notte. Diletta Leotta non era in casa ed i ladri si sono introdotti in casa dalle finestre dell’appartamento che sarebbero risultate forzate, nonostante si trovi al nono piano. I malviventi sono riusciti a scassinare la cassaforte e portare via moltissimi beni della conduttrice, tra cui Rolex ed altri orologi, per un totale di 150 mila euro derubati. La Polizia si è recata nel luogo dell’accaduto e sta effettuando le indagini per cercare di risalire ai colpevoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente mortale ad Amola, scontro frontale tra due auto: 4 morti e 2 feriti

Diletta Leotta derubata, portati via beni per 150 mila euro

Diletta Leotta
Diletta Leotta (Getty Images)

Nella notte la bellissima showgirl Diletta Leotta è stata derubata in casa propria. Mentre lei era fuori i ladri sono entrati in casa forzando le finestre dell’appartamento al nono piano. Portati via otto orologi, tra cui anche dei Rolex, anelli e contanti per un totale di 150 mila euro. Il tutto era contenuto in una cassaforte che è stata esportata da parte dei malviventi entrati nell’abitazione. Secondo la Polizia, i ladri secondo le ricostruzioni sarebbero entrati in casa forzando le finestre dell’appartamento sito al nono piano. Tanta paura naturalmente per la conduttrice che ha sporto la denuncia. Da pochi giorni Diletta Leotta aveva annunciato l’inizio delle riprese con DAZN attraverso i propri canali social. I malviventi sicuramente informatissimi saranno riusciti a capire gli orari in cui la bella conduttrice non era presente in casa ed introdursi per rubare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Assalto ai giornalisti durante una conferenza stampa: ecco dove