Bollettino Covid 30 giugno: aumentano i morti, meno ricoverati
Bollettino Covid 30 giugno: aumentano i morti, meno ricoverati

Bollettino Covid 30 giugno: aumentano i morti, meno ricoverati

Bollettino Covid: oggi c’è un aumento del numero dei deceduti ma diminuiscono i ricoverati in terapia intensiva. I positivi sono oltre 15.000

Bollettino Covid, aumenta il numero dei deceduti oggi. Rispetto a ieri c’è un incremento dello 0,1%, pari a ventitré persone. Aumentano invece i dimessi che superano di poco le mille unità-
Buone notizie arrivano dalla terapie intensive dove si registra un meno 3%. I ricoverati in questi reparti sono 93 ma in tutto le persone che hanno sintomi e che sono degenti ammontano a 1090.
I tamponi effettuati sono più di mezzo milione, 48mila in più rispetto a ieri, mentre i positivi, in totale, sono oltre 15mila.

Da quanto si è diffuso il virus in Italia, 240mila  578 persone hanno contratto il Covid-19: di queste, ad oggi, i deceduti sono pari a  34 mila 767. 190mila 248 persone, invece, sono state prima ricoverate e poi dimesse.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Coronavirus, procura di Bergamo: a dicembre già 110 casi in Val Seriana

Bollettino Covid: dodici regioni senza nessun nuovo caso

Bollettino Covid
Angelo Borrelli, Capo dipartimento della Protezione Civile / Screenshot Youtube

Dodici regioni su venti oggi non registrano nessun nuovo casa di positività. Per alcune non è il terzo o quarto giorno consecutivo.

Oggi l’Abruzzo ha il numero zero nella casella dei nuovi casi mentre ieri era stato registrato uno. Stesso discorso per la Provincia autonoma di Bolzano dove ieri erano state trovate positive due persone. Nessun nuovo caso per il secondo giorno di fila a Trento e nel Friuli Venezia Giulia. Terzo giorno di fila senza positività per le Marche che resta comunque una delle regioni più colpite dal virus (la quinta, per la precisione). La Puglia, invece, sembra la regione più “sana”: per Bari e le altre province, è il quarto giorno senza nuovi casi.

Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte restano le regioni più colpite. La prima registra un aumento di 78 casi rispetto a ieri.

Ecco i dati del 30 giugno
• Attualmente positivi: 15.563
• Deceduti: 34.767 (+23, +0,1%)
• Dimessi/Guariti: 190.248 (+1.052, +0,6%)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 93 (-3, -3,1%)
• Tamponi: 5390.110 (+48.273)

Totale casi: 240.578 (+142, +0,06%)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Viaggi in Europa: la Ue apre le frontiere a 15 paesi, Cina inclusa