Sorteggi Europa League: orario, criteri e diretta streaming
Sorteggi Europa League: orario, criteri e diretta streaming

Sorteggi Europa League: orario, criteri e diretta streaming

Venerdì alle 13 il sorteggio di Europa League per la composizione del tabellone completo. Si riparte ad agosto in Germania.

Alla conclusione delle fasi a eliminazione diretta dell’Europa League, interrotta a marzo a causa della pandemia, mancano ancora molte partite. Considerate le circostanze e i rischi epidemiologici tuttora presenti la UEFA ha stabilito un format diverso per la fase finale del torneo. Quarti di finale e semifinali saranno tutte partite a gara unica, da giocare in Germania a porte chiuse tra il 10 e il 21 agosto.

Il sorteggio di venerdì servirà per decidere gli accoppiamenti della cosiddetta “Final Eight”. Non ne fa parte ancora alcuna squadra, considerando che nel quadro degli ottavi di finale si sono disputate soltanto sei partite di andata. Le partite di ritorno si giocheranno il 5 e il 6 agosto, e oltre a queste si giocheranno anche Inter-Getafe e Siviglia-Roma, a gara unica. Le partite di andata degli ottavi delle due italiane erano infatti state rinviate per l’emergenza Covid-19.

La finale del 21 agosto, alle 21, è in programma al Müngersdorfer Stadion, a Colonia. I quarti di finale sono in programma il 10 a l’11 agosto, e le semifinali il 16 e il 17. Tutte le partite si giocheranno in uno dei tre stadi tedeschi designati dalla UEFA per ospitare questo finale di Europa League. Sono la Esprit Arena a Dusseldorf, la Schauinsland-Reisen-Arena a Duisburg e la Veltins-Arena a Gelsenkirchen.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sorteggio Champions League: data, orario e diretta streaming

Europa League, criteri e diretta streaming del sorteggio

sorteggio europa league
(Getty Images)

Il sorteggio per decidere la composizione del tabellone dei quarti e delle semifinali sarà visibile in diretta da Nyon alle 13. Per seguirlo in tv occorre sintonizzarsi su Sky Sport Football o Sky Sport 24. Sarà visibile in streaming sul sito Uefa.com e su Skysport.it.

Non sono previsti criteri di restrizione nel sorteggio delle squadre. Un derby tra formazioni dello stesso paese è quindi possibile già dai quarti di finale. Le squadre saranno autorizzate a compiere fino a cinque sostituzioni nel limite di tre intervalli richiesti da ciascun allenatore.