Nazzano Romano, elicottero precipita nel Tevere: partite le ricerche
Nazzano Romano, elicottero precipita nel Tevere: partite le ricerche

Nazzano Romano, elicottero precipita nel Tevere: partite le ricerche

Minuti di Paura a Nazzano Romano, paese della provincia di Roma: un elicottero precipita nel Tevere. Vigili del Fuoco al lavoro per le ricerche.

A distanza di quasi un mese, un altro elicottero privato precipita nel Tevere. La notizia è di pochissimi minuti fa: a Nazzano Romano, nella provincia di Roma, sono partite le ricerche per ritrovare un elicottero scomparso improvvisamente. Al lavoro i Vigili del Fuoco, recatisi con solerzia nella zona di “Tevere Farva” per avviare le ricerche con sommozzatori e carabinieri della compagnia di Monterotondo ed Ostia, con l’ausilio di un elicottero Vf Drago 58. La speranza è che nel giro di poco possa essere ritrovato il velivolo.

Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto l’elicottero perdere improvvisamente quota per inabissarsi poi nelle acque del fiume dopo aver toccato i fili dell’alta tensione.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Incendio a Napoli, una nube nera si alza in cielo: la zona interessata

Elicottero precipita nel Tevere: la causa della tragedia

Elicottero precipita nel Tevere
Sommozzatori al lavoro (Getty Images)

I presenti nel locale vicino al punto dell’impatto hanno spiegato di non aver visto nulla, tantomeno sentito rumori particolari riconducibili all’impatto. Sarebbero però passati pochi secondi dal momento in cui l’elicottero, toccati i fili della linea elettrica, finisse nel fiume come ha svelato un testimone presente nel luogo per bird-watching in una cabina della locale riserva naturale. Ed è stato proprio l’uomo a dare l’allarme. Possibile quindi un corto circuito o, più probabilmente, il rotore impigliato negli stessi la causa.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI