Lutto nel mondo della musica: è morto il nipote di Elvis Presley
Lutto nel mondo della musica: è morto il nipote di Elvis Presley

Lutto nel mondo della musica: è morto il nipote di Elvis Presley

Grave lutto nel mondo della musica: è morto, a soli 27 anni, il nipote di Elvis Presley, Benjamin Keough. Il motivo della morte è uno dei più “profondi”.

All’età di soli 27 anni se ne va, per sempre, Benjamin Keough. Il ragazzo, nipote di Elvis Presley, sarebbe deceduto a causa di un apparente suicidio, ancora, però, tutto da verificare. Infatti, la causa della morte, sarebbe quasi del tutto riconducibile ad uno dei gesti più estremi, ma anche, in un certo senso, più “profondi” che la società odierna conosca e che colpisce sempre più ragazzi alla ricerca di un senso che alla fine non arriva quasi mai, portandoli fino al gesto estremo poc’anzi citato. Il ragazzo sarebbe stato trovato vicino ad un’arma da fuoco a Calabasas, nella contea di Los Angeles, in California.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Il Bar Mario è chiuso”: è morto Mario Zanni, la “musa” di Luciano Ligabue

Benjamin Keough: il nipote di Elvis Presley è morto “con la musica”


Il grave e sconvolgente lutto poc’anzi citato, che tocca tutto il mondo della musica e non solo, è stato comunicato solo poche ore fa Tmz. Il quotidiano americana prima de darne voce ha appreso la notizia da e ne ha avuto conferma proprio dal manager della madre, Lisa Marie Presley. Una famiglia di artisti inseriti nel mondo della musica a 360°:  anche Benjamin era un musicista, come il nonno, la madre e il padre (Danny Keough). A differenza del nonno, però, aveva tenuto sempre un profilo basso non volendo o non cercando il grande palcoscenico. Più nota, invece, era la sorella: Riley Keough. Un’attrice in carriera che ha messo piede in numerosi film di carattere indipendente e horror, incluso il famoso e ultimissimo “The Lodge” del 2019. Recentemente Benjamin aveva partecipato, insieme alla sua famiglia, alle celebrazioni per i 40 anni dalla morte di Elvis. Ricorrenza che si è tenuta a Graceland.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Addio a Ennio Morricone: se ne va per sempre il “Grande Maestro”