Naya Rivera è morta: trovato il corpo senza vita nel lago
Naya Rivera è morta: trovato il corpo senza vita nel lago

Naya Rivera è morta: trovato il corpo senza vita nel lago

La triste notizia, paventata dagli inquirenti, si è materializzata. È stato trovato il corpo senza vita dell’attrice Naya Rivera, tra le protagoniste della serie tv Glee.

Quattro giorni fa l’allarme, oggi la conferma della morte. Naya Rivera, attrice protagonista della serie tv Glee, è deceduta a seguito probabilmente di un malore avvenuto nelle acque di un lago della California. Giovedì erano iniziate le ricerche dell’attrice che, con il suo bambino di 4 anni, in barca di erano recati a largo per qualche ora di relax. Sin dalle prime battute si era temuto il peggio per lei, quando era stato ritrovato il figlio da solo sull’imbarcazione e la Rivera era di fatto scomparsa dopo essersi tuffata. Nel tardo pomeriggio di oggi la notizia che nessuno voleva sentire, ma che in molti però già si aspettavano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La stella dell’NBA positiva al Coronavirus

Naya Rivera: la fama con la serie tv Glee

Dal 2009 al 2015 la Rivera è stata tra i protagonisti della fortunata serie tv Glee, trasmetta in Italia da Fox. A dare l’allarme della scomparsa dell’attrice è stato proprio il figlio, ritrovato da solo sulla barca, che aveva dichiarato come la madre a seguito di un tuffo in acqua non era più risalita. Il suo corpo è stato trovato dai sommozzatori poche ore fa e subito sui social si sono levati messaggi di cordoglio verso l’artista scomparsa.

A favorire il ritrovamento del cadavere una foto pubblicata pochi minuti prima della scomparsa su Instagram proprio dalla Rivera, dove si vedeva sullo sfondo un’insenatura sulla quale si sono concentrate le ricerche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, il bollettino delle ultime 24 ore