Vettel correrà ancora in Formula 1: firma vicina con la nuova scuderia
Vettel correrà ancora in Formula 1: firma vicina con la nuova scuderia

Vettel correrà ancora in Formula 1: firma vicina con la nuova scuderia

Vettel lascerà la Ferrari alla fine di questa stagione, ma continuerà a correre in Formula 1: lo attende l’Aston Martin, che prenderà il posto della Racing Point.

L’ultima stagione al volante della Ferrari è iniziata nel peggiore dei modi, ma il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel mantiene intatto il suo fascino all’interno della Formula 1. E così è avviatissima la trattativa per continuare la sua avventura in Formula 1 e dimostrare di non essere un pilota finito, ma pronto a farsi valere in un altro contesto.

La scuderia che è pronto ad abbracciarlo e con cui la trattativa è già in uno stato avanzato è l’Aston Martin, che debutterà nella prossima stagione. Dal 2021 infatti infatti l’attuale Racing Point – grande sorpresa dei primi due Gran Premi del 2020 – cambierà denominazione e diventerà Aston Martin. E per il marchio storico iniziare la sua avventura in Formula 1 con un pilota quattro volte campione del mondo sarebbe un pubblicità non da poco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ufficiale, Alonso alla Renault: il ritorno in Formula 1

Vettel all’Aston Martin, prenderà il posto di Sergio Perez

vettel
Sebastian Vettel (Getty Images)

Secondo quanto riportato dalla Bild in Germania, Sebastian Vettel prenderebbe il posto di Sergio Perez. Il contratto del pilota messicano, compagno dell’altro pilota Lance Stroll – intoccabile in quanto figlio del proprietario della quota di maggioranza – include una clausola di separazione da esercitare entro il 31 luglio.

Attualmente la Racing Point occupa il quarto posto nella classifica costruttori con 22 punti. La sua posizione è però attualmente in bilico in quanto al centro di un’indagine da parte della Fia per la somiglianza della presa dei freni con le Mercedes del 2019 (scuderia con la quale ha una partnership di motori).

Il mercato dei piloti per il 2021 è destinato a terminare così: Sainz alla Ferrari, Ricciardo alla McLaren, il ritorno di Alonso alla Renault e ora Vettel promesso sposo della futura Aston Martin.