Campobasso, incidente verso l’ospedale: un morto e un ferito

Incidente a Campobasso, è pesante il bilancio dello scontro tra due auto: ha perso la vita un’infermiera ed è grave l’altra persona coinvolta

Grave incidente a Campobasso questa mattina dove due auto si sono scontrate alle porte della città, tra le due gallerie che portano all’ospedale Cardarelli. Il bilancio dello scontro tra le due vetture, un Suv Bmw e una Hynday10 è pesante: ha perso la vita Marisa Quici, un’infermiera che tornava a casa dopo il turno di lavoro ed è grave l’altra persona coinvolta nel sinistro, un uomo di Portici, in provincia di Napoli, di cinquantaquattro anni.

Sul posto 118 e forze dell’ordine. I medici hanno provato a salvare la vita alla donna ma purtroppo è stato tutto inutile. Da verificare le condizioni del ferito.

Secondo le prime ricostruzioni, l‘uomo di Portici si stava recando verso l’ospedale mentre la donna, una sessantenne originaria di Castelmauro, procedeva in direzione opposta.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Sei volte al Pronto Soccorso con un tumore, i medici: “Non è nulla”

Scontro tra auto a Campobasso, solo poche ora fa un altro incidente mortale

incidente gatteo a mare
Un’ambulanza in servizio © Getty Images

L’incidente mortale è avvenuto sulla Strada Provinciale Sannitica 87 alle 8.45 circa. Nei primissimi rilievi emerge che lo scontro è stato violentissimo e frontale tanto da non lasciare scampo alla donna, deceduto sul colpo.

Chiarita la dinamica si dovranno accertare la cause: distrazione, colpo di sonno, malore, gli inquirenti non escludono nulla. Da valutare bene anche le condizioni del ferito e le entità dei traumi. I sanitari del 118 lo hanno trasferito con urgenza al pronto soccorso in codice rosso.

L’incidente di questa mattina replica quello che c’è stato qualche ora fa a Santa Croce del Sannio e che ha avuto come vittima un uomo di quarantadue anni di Mirabello Sannitico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> È morto Kansai Yamamoto, lo stilista aveva curato l’alter ego David Bowie