Palermo, operaio forestale salva 4 bambini da un incendio in casa

A Palermo, Nunzio Mogavero, operaio forestale di 49 anni salva 4 bambini dalle fiamme di un potente incendio provocato da un cortocircuito. 

Un intervento di quelli coraggiosi, senza troppi pensieri di mezzo. Ma soltanto l’azione a fare da protagonista. Nunzio Mogavero, operaio forestale di 49 anni, ha portato in salvo 4 bambini intrappolati nelle fiamme di un potente incendio. I piccoli, tre sorelline e un cuginetto, era da soli in casa. La madre delle tre bambini era uscita di casa per recarsi a fare una spesa quotidiana. L’uomo si è letteralmente arrampicato sul balcone di casa, un’abitazione di Isnello, piccolo comune della provincia di Palermo con appena 1.448 abitanti. Anche per questo motivo, forse, la madre si è fidata nel lasciare da soli i bambini: giusto il tempo di comperare un po’ di viveri all’interno di un piccolo negozio di alimentari del paese stesso.

L’uomo in questione, un operaio forestale con una forte esperienza sul campo boschivo, è stato attirato dalle potenti grida che arrivavano da questo appartamento situatosi proprio nel centro storico, vicino a una chiesa, ove, tra le altre cose, era in corso un rito funebre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incendio a Lama Balice: Vigili del fuoco e Canadair al lavoro

Palermo, la dinamica del salvataggio dell’operaio nei confronti dei bambini

palermo operaio incendio bambini
Volante dei carabinieri (Pixabay)

Dalle prime ricostruzione dell’accaduto sembrerebbe (quasi sicuramente) che l’incendio è stato causato da un cortocircuito casalingo. Le fiamme sono immediatamente salite dal piano terra al piano superiore ove si trovavano i bambini. L’operaio, dopo aver sentito le gride, ha tentato di entrare dal portone di casa che “purtroppo” era blindato. “Fortunatamente” durante il rito funebre, che si svolgeva vicino l’abitazione, erano presenti due carabinieri. Quest’ultimi lo hanno aiutato a salire sul balcone.

Una volta salito li ha afferrati uno ad uno e calati giù per la strada con l’aiuto dei due carabinieri e delle altre persone che, nel frattempo, si erano radunate per portare il proprio aiuto al salvataggio in questione. Nunzio Mogavero non è nuovo in paese per atti di tanta “generosità”. Già in passato si era distinto per altri salvataggi in extremis. Dopo il coraggioso intervento l’operaio è stato portato in ospedale per una ferita alla gamba. Ma sta bene, come tutti e 4 i bambini portati in salvo.