Coronavirus, positiva commessa di Sephora a Bari: negozio chiuso

Coronavirus, positiva una commessa di Sephora a Bari: negozio chiuso, in isolamento precauzionale tutti i lavoratori. Contagiato anche il marito

Il Coronavirus ha colpito, positiva una commessa del negozio Sephora di Bari. La donna è risultata contagiata dal Covid-19 ed i locali di via Sparano sono stati chiusi, proprio come recita il protocollo della multinazionale. E’ scattato l’allarme, anche perché il coronavirus non permette distrazioni tantomeno la guardia abbassata. E così è scattato subito il protocollo per il contenimento. Il caso in questione è stato conteggiato tra i 23 del bollettino di ieri, con i sei lavoratori dello store messi in isolamento domiciliare. La donna è residente a Brindisi ed al tampone è risultato positivo anche il marito. L’Asl barese, ora, è già partita con le contromisure; risalirà, come da protocollo, a tutti i clienti che hanno frequentato il negozio per sottoporli a tampone. Si risalirà la catena di contagio, quindi, per provare a contenere ed evitare un focolaio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bollettino Covid-19 6 agosto: 402 nuovi contagiati

Coronavirus, positiva commessa Sephora a Bari: il locale aveva rispettato i protocolli

Coronavirus, positiva commessa di Sephora a Bari: negozio chiuso
Negozio Sephora (Getty images)

Il locale aveva applicato e rispettato – fin dalla riapertura – tutti i protocolli stabiliti dal comitato tecnico scientifico in tema di sicurezza sia tra i dipendenti che del contatto con il pubblico.

In Puglia, il bollettino odierno recita solo sette casi positivi, per un totale di 4.685; ben 553 i decessi, mentre i guariti sono 3.974. Gli attualmente positivi sono 158, di cui 134 in isolamento domiciliare, 24 ricoverati in ospedale e nessuno in terapia intensiva. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 2.259, per un totale di 251.470 dall’inizio della pandemia.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Allerta Coronavirus, chiuso il Comune di Sulmona