Incendio nel resort di Temptation Island, reality a rischio

Il resort Is Morus Relais, che da anni ospita Temptation Island, ha preso fuoco verso le 5 di questa mattina.

Brutte notizie per i fan di Temptation Island. Il resort Is Morus Relais, che da anni ospita lo svolgimento del reality, è stato danneggiato da un incendio nelle prime ore di questa mattina. Secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco le fiamme si sono sviluppate nella sala congressi. A scatenare l’incendio forse una macchina che avrebbe preso preso fuoco. L’incendio ha danneggiato anche le scenografie di Temptation Island. Sembra che il personale del 118 abbia portato una persona in ospedale. I Vigili del Fuoco fortunatamente hanno domato le fiamme prima che distruggessero tutto il resort. La direzione ha evacuato tutti gli ospiti che si trovavano nella struttura per evitare feriti.

LEGGI ANCHE >>> Canadese condannato a morte in Cina per reati legati alla droga

Temptation Island, l’incendio mette a rischio la nuova edizione

temptation island incendio
Il resort Is Morus Relais visto dall’alto (Instagram)

L’Is Morus Relais è diventato famoso per il grande pubblico grazie a Temptation Island. Il reality infatti si svolge nel resort a 5 stelle dal 2015. Le bellezze naturali della Sardegna e del Relais hanno incantato molti telespettatori. L’incendio però ha messo a rischio la nuova stagione del reality. Le fiamme infatti hanno danneggiato anche parte delle scenografie del reality, oltre ad aver distrutto parte della sala congressi. Le puntate del reality vengono registrate circa un mese prima della messa in onda. Con la nuova stagione prevista per il 9 settembre su Canale 5 bisognerà capire se ci sono le condizioni per ospitare i concorrenti della nuova edizione. Alessia Marcuzzi ha scelto di avere solo concorrenti sconosciuti per evitare di concentrare troppi VIP sulla rete televisiva. In autunno infatti comincerà la nuova edizione del Grande Fratello Vip condotto sempre da Alfonso Signorini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, l’assurda teoria dell’ex consigliere MS5 su omosessualità e vaccini