Incidente sulla Pontebbana, due ferite gravissime in un frontale

L’incidente ha coinvolto una Smart e un camion nel territorio del comune di San Fior in provincia di Treviso.

Si è verificato un grave incidente sulla strada Pontebbana all’altezza del comune di San Fior, in provincia di Treviso. Secondo le prime ricostruzioni una Smart ha tentato il sorpasso di un camion invadendo la corsia opposta. Non si sarebbe però accorta di un camion frigo che le veniva incontro. Lo scontro è stato violentissimo e la Smart è stata completamente distrutta. Le due donne che viaggiavano a bordo dell’utilitaria sono entrambe gravemente ferite. La conducente, una 32enne di origini croate, è stata trasportata all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso in codice rosso. La donna che viaggiava sul sedile del passeggero invece si trova all’ospedale di Conegliano. Sul posto è intervenuta la polizia stradale di Vittorio Veneto per gli accertamenti di legge. La strada Pontebbana è interrotta in entrambi i sensi di marcia con gravi conseguenze sulla circolazione.

LEGGI ANCHE >>> Incendio in una fabbrica a Leffe, alte colonne di fumo

Altro incidente sulla Pontebbana, Tir si ribalta

incidente pontebbana
Auto coinvolta in un incidente (Getty Images, immagine di repertorio)

L’incidente che ha coinvolto una Smart ed un camion frigo non è l’unico ad  aver rallentato la circolazione nella zona del Trevigiano. Un secondo incidente infatti ha coinvolto un tir che viaggiava sulla Pedemontana. Il mezzo pesante si è ribaltato per cause ancora da stabilire. Il conducente del mezzo, di nazionalità polacca, è stato soccorso sul posto ma ha rifiutato il trasporto all’ospedale di Montebelluna per ulteriori accertamenti. Il sinistro ha coinvolto il tratto di strada tra Cornuda e Crocetta del Montello. La zona è stata teatro di altri incidenti nelle scorse settimane: uno di questi, avvenuto lo scorso 14 luglio, ha coinvolto un ciclista che è caduto da una scarpata mentre era in giro con un amico. L’uomo di 78 anni è morto poco dopo l’arrivo in ospedale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Peste bubbonica in Cina: intero villaggio in lockdown