Italiano arrestato a Varsavia durante le proteste della comunità LGBTI

Un attivista LGBTI italiano è stato arrestato a Varsavia durante le proteste contro l’arresto di un’attivista polacca.

La polizia polacca ha arrestato un attivista LGBTI italiano a Varsavia durante le proteste di ieri. La comunità polacca stava protestando contro l’arresto di tre attiviste locali che hanno affisso delle bandiere arcobaleno su alcune statue della capitale. L’accusa è di oltraggio alla religione. La comunità LGBTI ha quindi deciso di protestare facendo un sit-in davanti al furgoncino che avrebbe dovuto accompagnare le ragazze in tribunale. La polizia ha caricato i manifestanti e ne ha arrestati 48, tra cui un italiano di cui non conosciamo il nome. Alcuni amici polacchi del giovane stanno cercando di rintracciarlo con l’aiuto dell’ambasciata italiana in Polonia. Al momento non si sa in quale commissariato lo abbiano portato le forze di polizia.

LEGGI ANCHE >>> Grave incidente in Friuli, donna cade in un dirupo sul Monte Veltri

Italiano arrestato a Varsavia, proteste contro il presidente

italiano arrestato varsavia
Il presidente polacco Andrzej Duda con Donald Trump (Getty Images)

Le proteste a cui ha partecipato anche il ragazzo italiano arrestato a Varsavia non erano legate solo alla decisione del tribunale di arrestare tre attiviste. Nelle scorse elezioni presidenziali in Polonia infatti ha vinto il partito che sosteneva il presidente uscente Andrzej Duda. Il presidente ha quindi ottenuto un secondo mandato che durerà fino al 2025 salvo dimissioni. Nelle ultime settimane in Polonia ci sono state numerose aggressioni verso la comunità LGBTI, alimentate anche da una propaganda politica e religiosa molto conservatrice. Il dato più preoccupante è che sempre più zone del paese si dichiarano “libere da LGBT“. Per questi motivi l’Unione Europea ha bloccato alcuni finanziamenti vinti da città che assumono politiche dichiaratamente omofobe e transfobiche. In segno di protesta contro la politica di Duda i deputati e le deputate dell’opposizione si sono presentate in Parlamento per il giuramento del presidente vestiti in modo da formare un arcobaleno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Messina, frana sulla strada panoramica dopo la bomba d’acqua