Potente scossa di terremoto in provincia di Cosenza

Violenta scossa di terremoto in Calabria, esattamente nel Parco nazionale della Sila, in provincia di Cosenza. La terra trema ancora una volta nel Sud Italia.

Tanta paura nel Sud Italia. Una potente scossa di terremoto ha destabilizzato, nelle ore della notte, la popolazione calabra. A ridosso delle 4.00, esattamente alle 3.36, nel Parco Nazionale della Sila, in provincia di Cosenza, la terra ha iniziato a tremare seminando panico e paura. Una scossa di magnitudo 3.7 sulla scala Richter. Come detto poc’anzi, potente e paurosa. Secondo i primissimi dati registrati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma è avvenuto a pochi chilometri dal comune di Aprigliano, uno dei paesi più estesi della Sila, con le seguenti coordinate: latitudine 39.25, longitudine 16.43 e ipocentro a 17 km di profondità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> North Carolina, forte scossa di terremoto al confine con la Virginia

Terremoto a Cosenza: ripetute scosse nell’arco di pochi minuti

terremoto cosenza indagini
Indagini degli esperti sul terremoto (Getty Images)

Come detto poc’anzi, una scossa che ha fatto tremare, ancora una volta, il Sud Italia. Potente a tal punto d’allarmare l’intera popolazione della Sila. Quella di Aprigliano, inoltre, non è stata l’unica. Nell’arco di pochi minuti, con intensità minore, ne sono succedute altre due: sempre nel comune poc’anzi scritto e intorno a quello di Pietrafitta. La seconda scossa di magnitudo 2.4, mentre la terza si è leggermente innalzata, assestandosi però a 3.0 gradi di magnitudo sulla scala Richter. Al momento non ci sono state importanti segnalazione di danni a persone o strutture limitrofe al Parco Nazionale della Sila o ai comuni interessati, anche se si attendono ulteriori aggiornamenti dalle autorità competenti. Informazioni che potrebbero arrivare nel corso della mattinata o nelle prime ore del pomeriggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scossa di Terremoto: paura in provincia di Cosenza