Barcellona, Koeman fa fuori Suarez e Vidal: futuro in Serie A

Il nuovo allenatore del Barcellona Ronald Koeman ha detto a Vidal e Suarez che non faranno parte del suo progetto: futuro in Serie A per i due?

La rivoluzione di Ronald Koeman ha inizio. Il Barcellona si è affidato all’ex commissario tecnico della nazionale olandese per rialzarsi dopo la delusione per l’ultima stagione. La Liga è andata al Real Madrid e in Champions League è arrivata all’eliminazione ai quarti di finale contro il Bayern Monaco. Una sconfitta col risultato di 8-2 che resterà negli annali del calcio. Una delle pagine più nere della storia del Barcellona, da cancellare al più presto.

Koeman ha già le idee chiare e secondo quanto riportato da “Mundo Deportivo” avrebbe già comunicato al centrocampista Arturo Vidal e all’attaccante Luis Suarez che non fanno parte del progetto. I due dovranno trovare una sistemazione al più presto, e dalla cessione di Suarez il Barcellona spera di ricavare dei soldi (o risparmiarli in caso di rescissione) che serviranno per prendere Lautaro Martinez dall’Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A: rischio rinvio | Le soluzioni per fronteggiare il Covid

Le possibili destinazioni di Suarez e Vidal

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez è nel mirino del Barcellona (Getty Images)

Il futuro di Arturo Vidal potrebbe essere in Italia. Già nel corso dello scorso calciomercato invernale l’Inter aveva mostrato grande interesse. L’affare potrebbe andare in porto con qualche mese di ritardo, a patto però che Antonio Conte resti al timone. Al momento però la favorita per il suo ingaggio è la Juventus. Il nuovo allenatore bianconero Andrea Pirlo ha già espresso il desiderio di riportarlo a Torino e la trattativa potrebbe subire un’accelerata nei prossimi giorni.

Più complesso il discorso per Luis Suarez. L’attaccante della nazionale dell’Uruguay ha ancora un anno di contratto, e l’ipotesi rescissione non è da escludere visto l’ingaggio molto pesante (15 milioni di euro). Le richieste di ingaggio molto alte di Suarez rendono un possibile futuro in Italia più complicato. Solo la Juventus e l’Inter sarebbero in grado di accontentare le richieste dell’attaccante. I bianconeri sembrano però alla ricerca di un profilo diverso, mentre per l’Inter potrebbe essere un’idea solo ed esclusivamente in caso di addio di Lautaro Martinez che è proprio nel mirino del Barcellona.