Incendio tra Mandas e Serri: la Sardegna brucia

Vasto incendio tra Mandas e Serri in Sardegna: in fumo centinaia di ettari di bosco, sul luogo anche elicotteri e canadair

Un vastissimo incendio tra Mandas e Serri sta mettendo a ferro e fuoco la Sardegna. Le fiamme altissime stanno divorando centinaia di ettari di bosco, alimentate e rinvigorite anche dal maestrale che sta rendendo difficilissimo il lavoro dei pompieri. Da ore ormai i Vigili del Fuoco sono sul posto nel tentativo di domare le fiamme, aiutati anche da due elicotteri e tre canadair. E’ l’inferno, il commento di Marco Pisano, sindaco del paese della Trexenta. Le temperature alte che stanno colpendo l’isola ed i venti di maestrale stanno arrecando moltissimi danni alla vegetazione della Sardegna. L’Italia è attanagliata dal caldo e, questa situazione, alimenta gli incedi soprattutto nelle zone meridionali. Puglia e Campania, ma anche la Sicilia e la Calabria, sono tra le Regioni più falcidiate dagli incendi in estate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cogliate, incendio in casa: 2 bambini rimasti intossicati – VIDEO

Incendio tra Mandas e Serri: i dati sugli incendi

Incendio tra Mandas e Serri: la Sardegna brucia
Un incendio (Getty Images)

Anche oggi, come rileva il Dipartimento della Protezione Civile, sono state 25 le richieste di soccorso aereo ricevute dal COAU, il Centro Operativo Aereo Unificato; ben cinque da Calabria, Sardegna e Sicilia, quattro dal Lazio, tre dalla Campania, due dall’Umbria ed una dalla Basilicata; ben due terzi dell’intera flotta aerea Canadair è stata impegnata in volo per spegnerei roghi che hanno devastato la Penisola. E come raccontano i dati della Coldiretti, in estate si registra un +20% di incendi sul territorio nazionale. Sono 15 i Canadair che compongono la flotta aerea statale, oltre a 10 elicotteri. Fin qui 1.258 missioni portate a termine.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Incendio sulla A14 Bologna-Taranto: camion a fuoco, traffico in tilt