Fabio Rovazzi personaggio in Call of Duty, l’annuncio del cantante

Un personaggio con il volto e i movimenti di Fabio Rovazzi sarà presente nel nuovo capitolo della saga di videogiochi di Call of Duty.

Nelle settimane scorse la nota società produttrice di videogiochi Activision ha diffuso alcune anticipazioni riguardo alla stagione 5 di “Call of Duty: Modern Warfare”. Diversi indizi sul web suggeriscono da alcune ore la partecipazione del popolare cantante italiano Fabio Rovazzi nelle vesti di un nuovo personaggio selezionabile all’interno del gioco. La saga di “Call of Duty”, di cui Rovazzi è un noto appassionato, è la più celebre serie di videogame di guerra, con milioni di giocatori che partecipano ogni giorno alle sessioni multiplayer online.

In un messaggio su Instagram Rovazzi ha in parte confermato la sua partecipazione, annunciando di aver lavorato negli ultimi mesi a un certo progetto. Nella fotografia pubblicata sul suo profilo Rovazzi è circondato dai sensori probabilmente utilizzati dagli sviluppatori di “Call of Duty” per catturare i suoi movimenti e le sue fattezze.

Non è la prima volta che personaggi famosi della musica, del cinema e dello spettacolo prestano la loro immagine per la creazione di personaggi nei videogiochi. In passato Rovazzi aveva peraltro più volte manifestato la sua passione per “Call of Duty”, attestata da diverse sessioni di gioco trasmesse su Twitch.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> PlayStation 5, un annuncio fa infuriare i possessori di PS4

Fabio Rovazzi è Sergio “Morte” Sulla di Call of Duty

fabio rovazzi call of duty
(MrRedRivers/YouTube)

Fabio Rovazzi interpreta un nuovo personaggio di “Call of Duty: Modern Warfare” chiamato Sergio “Morte” Sulla. È una figura chiaramente ispirata all’immaginario western. Imbraccia infatti armi militari ma porta cappello e indumenti da cowboy. Nel videogioco è descritto come un soldato che ha prestato servizio nel leggendario reggimento “Col Moschin” prima di unirsi al gruppo Warcom.

Lo YouTuber “MrRedRivers” ha riferito altri dettagli sul personaggio che porta le sembianze di Rovazzi. “Si attiene strettamente al suo personale codice di regole su ciò che è giusto e ciò che è sbagliato”, si legge nella schermata di selezione del personaggio Morte.