Roma, bus Atac brucia nella notte sulla Tangenziale

Ennesimo caso di incendio di un bus Atac a Roma. Il mezzo ha preso fuoco nella notte lungo la Tangenziale all’altezza della Salaria, zona San Giovanni.

È divenuta ormai una triste abitudine, quella di vedere in fiamme un bus dell’Atac; compagnia di trasporti di Roma. Negli ultimi anni sono stati molti i casi che hanno riguardato un mezzo pesante del trasporto pubblico della Capitale prendere fuoco, e nella notte la “tradizione” si è rinnovata. Poco dopo l’una di notte, infatti, sulla tangenziale (zona San Giovanni) l’ennesimo bus si è incendiato, costringendo i vigili del fuoco a intervenire d’urgenza. Dato anche l’orario dell’accaduto a bordo non c’erano passeggeri, stando alle informazioni che filtrano dall’Atac.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sciopero storico in NBA: i motivi del blocco

Roma, bus in fiamme: non sono coinvolti passeggeri

Non sono ancora chiari i motivi che hanno portato il bus a prendere fuoco. Il mezzo stava rientrando in deposito poco prima dell’una e mezza di notte, era senza passeggeri e stava percorrendo via del Foro Italico. Le fiamme hanno interessato la parte posteriore del veicolo, con l’autista che ha provato a spegnere il fuoco ma è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Il bus, poi, è stato portato al deposito di Via Portonaccio.

La vettura, fa sapere la compagnia di trasporti della Capitale, era in servizio da 16 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, i dati dell’ultimo bollettino in Italia