Meghan Markle l’ha combinata grossa: vergogna per la Casa Reale

Meghan Markle e suo marito Harry continuano a creare imbarazzi alla Casa Reale inglese, nonostante vivano negli USA.

Meghan Markle ed il Principe Harry sono una continua preoccupazione per la Casa Reale inglese. I due proprio non si tengono a freno ma stavolta la situazione potrebbe essere ben più grave.

Meghan Markle e Principe Harry

Fin dal matrimonio, Meghan ha cercato di tagliare i rapporti con la famiglia Reale britannica e, piano piano, è riuscita nel suo intento, provocando anche l’ira di Sua Maestà la Regina. Mai nessuno, infatti, si era sognato di rinunciare al titolo di altezze reali; già da tempo i due non rappresentano più la Regina ed hanno rinunciato anche ai fondi pubblici.

Una nuova vita, lontano dal Castello di Windsor, dalla monarchia e dall’Inghilterra; i due, infatti, vivono tra il Canada e gli USA, a Santa Barbara e si guadagnano da vivere “lavorando” e promuovendo le loro immagini.

La sua scelta ha scatenato l’ira di Trump

Meghan Markle e Principe Harry

L’ultima dei due, però, ha provocato notevole imbarazzo alla Casa Reale. E’ stato infatti violato un protocollo che vuole i Reali neutrali alla politica, in ogni sua forma ed espressione. Meghan Markle, contravvenendo a questa sorta di obbligo, è scesa in campo nelle elezioni presidenziali USA.

Ha diffuso un videomessaggio dal giardino della sua villa a Santa Barbara, con al suo fianco Harry, apparso forse un po’ a disagio. Ebbene la donna, si è spesa a favore del veto, con critiche solo velate al presidente Trump. Ha parlato, infatti, di voto importante indirizzando, di fatto, gli statunitensi verso i democratici.

La situazione non è certo piaciuta al tycoon che si è limitato ad esprimere il suo parere sulla Markle senza offendere né trascendere. Al contempo ha inviato quasi un messaggio di supporto per Harry.

Il messaggio di Meghan Markle annoverata tra le personse più influenti al mondo, però, potrebbe portare ad una crisi diplomatica tra USA e Regno Unito, considerato come a molti non sia piaciuta affatto l’intromissione della donna.