In arrivo un nuovo bonus Covid-19: a chi è rivolto?

Secondo il sindacato Anief ci sarebbe la proposta per un nuovo bonus covid-19 di 450 euro, dovrebbe riguardare la scuola e i soggetti più a rischio in questo periodo.

covid 19
Covid-19, nuovo bonus per la scuola(Pixabay)

E’ in arrivo un bonus per i lavoratori causa covid, l’ha proposto l’Anief. L’associazione nazionale per i lavoratori e i formatori ha chiesto un supporto economico per gli insegnati e i lavoratori ATA. Si vuole riconoscere l’effettivo rischio biologico e il lavoro gravoso al quale sono sottoposti. Nonostante l’obbligatorietà della mascherina, infatti, ci sono stati degli aumenti dei casi nelle scuole. Inoltre secondo il nuovo decreto, gli alunni possono togliere la mascherina al banco.

Il presidente dell’Anief, Marcello Pacifico, vuole riconoscere il lavoro e il rischio degli insegnati, questo si tradurrebbe in un aumento dello stipendio con un bonus di circa 450 euro. Al momento si tratta soltanto di una proposta, in ogni caso il bonus covid-19 spetterebbe ai lavoratori della scuola, gli insegnanti e il personale ATA che sono esposti ogni giorni al rischio di contagio. Secondo la ministra Lucia Azzolina, la scuola resta in ogni caso il luogo più sicuro dove si rispettano le regole stabilite dal Miur sulla base del Comitato tecnico-scientifico.

Nuovo bonus covid-19 per il rischio contagio

bonus covid-19
Photo by Dan Kitwood/Getty Images

La proposta di un nuovo bonus covid-19 arriva dal presidente dell’Anief Marcello Pacifico. Intervistato Orizzonte scuola, il presidente ha parlato di questo nuovo bonus che si tradurrebbe in un aumento degli stupendi per gli insegnati.  Il supplemento di 450 euro rientra in una discussione sul rinnovo dei contratti. Pacifico avrebbe sottolineato l’importanza di riconoscere a il lavoro degli insegnati e del personale ATA soprattutto in questo momento di crisi, perché si espongono ogni giorno al rischio del contagio.

Come si compongono questi 450 euro? Sarebbero 10 euro di indennità di rischio al giorno, sommati farebbero 300 euro, più i 100 euro già stanziati dalla Legge di Bilancio 2020 e altri 50 euro che potrebbero essere aggiunti con il prossimo aggiornamento del DEF.

scuola covid
sanificazione scuola (Getty Images)

Oggi sono 205 le scuole ancora chiuse e circa 1.493 quelle in cui si sono registrati dei contagi. A Taranto qualche ora fa si sono registrati circa 18 contagiati, di cui 17 nella stessa classe e un altro di altra sezione ma dello stesso istituto. Proprio a causa del grande rischio di contagio al quale sono sottoposti gli insegnati e i lavoratori ATA è stata avanzata la proposta del nuovo bonus covid-19.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> Vaccino Covid, Ricciardi dà l’annuncio: “Forse un punto di svolta”