Naike Rivelli ricorda la nonna… svestita. Reazione social impietosa – FOTO

I post di Naike Rivelli fanno sempre parlare molto e la sezione commenti esplode, questa volta però gli haters ci sono andati giù davvero pesante.

Naike compleanno
Naike Rivelli (Screenshot Instagram)

Naike Rivelli è la figlia di una famosissima attrice, Ornella Muti, ma noi tutti la conosciamo per altro. La modella è diventata molto conosciuta su Instagram per i suoi post a limite dell’erotismo. Tutti i suoi post, infatti, raggiungono reazioni e commenti fuori dal comune. Molto parlata, chiacchierata e messa anche in discussione per le sue fotografie che la ritraggono quasi sempre svestita.

Anche nel caso del suo ultimo post, un ricordo alla nonna morta in queste ore, ha scatenato tantissime polemiche. Nel post in questione Naike Rivelli si mostra senza vestiti, con un cappello mentre tiene stretta tra le braccia una coperta. La notizia della morte della madre di Ornella Muti è stata diffusa proprio dall’attrice con una foto su Instagram. Ise Krause si è spenta all’età di 91 anni, la donna era di origine estone ed era un’affermata scultrice che ha lasciato un’impronta importante nell’animo della Muti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> Naike RIvelli dice addio a una persona speciale: “Buon viaggio” – FOTO

Naike Rivelli saluta la nonna, i commenti sono spaventosi-FOTO

Il nuovo post di Naike ha scatenato, come al solito, ha scatenato tantissimi commenti. Questa volta la sezione commenti era pieno di odio e frasi molto pesanti dirette alla modella. La foto era un ricordo per la nonna scomparsa poche ore fa. La figlia della Muti ha pubblicato una foto che la ritrae nuda, su un letto, mentre abbraccia una coperta ricordo della sua amata nonna. Nella didascalia scrive un messaggio di addio “sento il tuo profumo“.

Questa volta però i commenti sono davvero pesanti, nessuno risparmia la Rivelli. In molti non hanno apprezzato il modo di salutare e di attraversare un lutto di Naike. Gli utenti non capiscono il bisogno della donna di svestirsi anche in occasione di un lutto, un evento così privato e delicato.