Incidente tra Abruzzo e Molise, 17enne perde la vita

Incidente mortale al confine tra l’Abruzzo e il Molise. Coinvolta una 17enne di Termoli, che perde la vita al momento del tragico impatto

Sara Favia, 17enne di Termoli – FOTO dal web

Durante le manifestazioni funerarie hanno versato le lacrime in molti, dai giovani agli adulti. Nel senso che Sara Favia, di anni 17, ancora nel pieno della sua adolescenza è costretta a salutare anzitempo i propri cari e tutti coloro che la etichettavano come una donna già adulta e matura sotto molti aspetti di vita.

Gli argomenti che tenevano banco durante le discussioni con lei, mai banali e sempre costruttive impressionavano i concittadini con i quali interagiva. Inoltre era molto legata agli amici di vita e ai compagni d’istituto, con i quali organizzava spesso serate all’insegna del divertimento sano.

La scuola che frequentava, l’Istituto Nautico “Boccardi-Tiberio” di Termoli ha voluto lanciare un appello di cordoglio e vicinanza alla famiglia, che ora sta piangendo il dolore, per la perdita della loro cara e amatissima Sara. “Solo chi l’ha conosciuta, sa benissimo con quanto entusiasmo avrebbe affrontato la vita”. Parole commoventi per il “dolce” ricordo di una “studentessa” modello di riferimento didattico e attitudinale per chiunque.

Sara Favia, come molti ragazzi della sua età aveva un sogno nel “cassetto” che a detta di molti avrebbe raggiunto senza troppi patemi: diventare capitano di una nave. Ed è proprio in questo suo obiettivo che è racchiuso il senso della vita e della consapevolezza di saper essere già grande tra i grandi.

LEGGI ANCHE —–> Covid, in Campania De Luca ci va duro: “Chiudo tutto”

L’incidente sulla “Statale 16”: la ricostruzione

Incidente alla rotatoria: muore ragazza di 17 anni di Termoli, feriti tre  amici

La maturità e la determinazione di Sara Favia non hanno, purtroppo avuto ragione di un episodio che l’è costata la vita. Si tratta di un tragico incidente avvenuto sull’asse di confine tra l’Abruzzo e il Molise.

La 17enne, sabato sera scorso aveva organizzato un’uscita di gruppo con gli amici e con l’auto. Occupava il sedile laterale posteriore, ma qualcosa è andato storto sulla tenuta della vettura, mentre uno dei suoi amici, al volante impegnava una rotonda. Il punto strategico dell’incidente è stato ravvisato in prossimità della Statale 16, del comune di San Salvo, in provincia di Chieti.

La vettura è finita proprio con il retro della carrozzeria, contro un pilastro di cemento della rotonda, che non ha lasciato scampo alla giovane adolescente.

LEGGI ANCHE —–> Covid-19, Trump: “Non faremo mai il lockdown, dobbiamo convivere con il virus”

Ciao comandante Sara”, oggi l'ultimo saluto alla 17enne di Termoli | Il  Nuovo Online

Alle 16:00 si sono tenuti i funerali nella Cattedrale del Borgo, per l’ultimo commovente saluto alla piccola e dolce Sara. Durante la cerimonia, la 17enne è stata accompagnata tra le braccia del “Signore” con lo slogan lanciato dalla scuola, subito dopo appresa la notizia della sua scomparsa