Lele Mora, l’ex agente dei vip parla di Gabriel Garko e Alberto Matano

Lele Mora, oggi in libertà dopo le condanne del Tribunale di Milano, su Instagram risponde ad alcune domande su Gabriel Garko e Alberto Matano.

lele mora alberto matano gabriel garko corona
Lele Mora, rivelazioni su Garko e Alberto Matano (Getty Images)

Il nome di Lele Mora solitamente riporta alla memoria i numerosi scandali giudiziari che lo hanno coinvolto, da Vallettopoli al processo Ruby contro Silvio Berlusconi. La carriera dell’agente veneto però comincia nel 1978, quando inizia a fare l’assistente di Nilla Pizzi e Patty Pravo. Personaggio estremamente controverso e contraddittorio, ha aperto il primo locale gay d’Italia eppure ha dichiarato di essere un sostenitore dell’estrema destra (come si vede in Videocracy).

Ora Mora, che ha anche gravi problemi di salute dovuti ad un tumore, ha ricominciato a lavorare come agente dopo il carcere. L’uomo infatti ha scontato 6 anni di reclusione per vari capi d’accusa, tra cui favoreggiamento della prostituzione e bancarotta fraudolenta. Tornato attivo anche sui social, Instagram in particolare, l’ex agente dello scandalo ha risposto ad alcune domande su Alberto Matano, Gabriel Garko e Fabrizio Corona.

Alberto Matano, secondo Mora, sarebbe omosessuale e avrebbe un compagno stabile da tempo. Il conduttore Rai ha già chiarito il suo orientamento sessuale in più occasioni, distaccandosi da chi vorrebbe usarlo per fare scandalo o attaccare qualcuno. Su Gabriel Garko invece l’ex agente racconta di essere l’artefice della sua vittoria a “Il più bello d’Italia” nel 1986 e di averlo presentato al patron dell’epoca della Ares Film.

Lele Mora parla di Corona, Belen e De Martino

lele mora alberto matano gabriel garko corona
Lele Mora parla di Corona, Belen e De Martino (Getty Images)

Le rivelazioni di Lele Mora su Instagram non si fermano a Garko e Matano, ma vanno a toccare anche due personaggi del passato dell’agente. Alcune domande infatti chiedevano segreti e curiosità su Fabrizio Corona, ora al centro di un nuovo scandalo, e Belen Rodriguez. Anche Stefano De Martino finisce nel calderone a causa di una domanda sulla fine della sua storia con la showgirl argentina.

Secondo Mora la separazione tra Belen e il ballerino napoletano era inevitabile, ma ha fatto bene ad entrambi perché ora sono liberi di avere i partner che desiderano. Su Corona invece si abbandona a qualche ricordo del passato, parlando di un grande amore tra i due rimasto però platonico. L’uomo aveva già rilasciato dichiarazioni simili durante gli interrogatori del processo sul crac della Corona’s Srl.