Vaccino Covid, alla Pfizer sono sicuri: “Per questo motivo funzionerà”

Il vaccino anti-covid sviluppato da Pfizer e BioNTech sembra essere efficace al 90%, molti scienziati hanno mostrato di essere ottimistivaccino Pfizer e BioNTech

vaccino Pfizer e BioNTech (Foto dal web)Pfizer e BioNTech hanno sviluppato un vaccino anti-covid che è risultato efficace nel prevenire il 90 per cento delle infezioni durante la fase 3 della sperimentazione, che ad oggi è ancora in corso.

Per molti le notizie rivelate sul vaccino sono incoraggianti. Anche gli scienziati italiani sembrano essere molto ottimisti. Il vicepresidente della società italiana di Microbiologia all’Università di Pisa, Mauro Pistello, ha fatto sapere che si tratta di un’ottima notizia perché dimostra che questo vaccino produce la risposta immunitaria e che questa è in grado di proteggere.

Pfizer e BioNTech, il vaccino anti-covid è efficace e sicuro

Covid-19 vaccino
Covid-19 vaccino (Foto dal web)

Mauro Pistello pensa che le premesse siano buone. A detta sua sono però necessari altri studi per capire quale sia la durata della protezione, se un soggetto esposto ad una carica alta del virus venga protetto. Ci ha poi tenuto a precisare che il vaccino è sicuro. Fa sapere che la velocità di realizzazione è normale visto che si tratta di un’emergenza mondiale, ci sono anche meno paletti burocratici. Ha poi aggiunto: “Questo non significa che il vaccino è meno sicuro. Se ci fossero stati dati evidenti che il vaccino è pericoloso, l’avrebbero bloccato o ci sarebbero stati dei ritardi.”

Anche Francesco Scaglione ha detto la sua sul vaccino sviluppato da Pfizer e BioNTech. Il responsabile della Farmacologia clinica all’ospedale Niguarda e ordinario di Farmacologia all’Università di Milano ha fatto sapere che gli studi che stanno realizzando dimostrano che il vaccino è tollerabile ed efficace. A detta sua non lo ammetterebbero per uso clinico se ci fossero dei rischi per la salute.

LEGGI ANCHE >>> Covid, nuova speranza per il vaccino: “Efficace al 90%”